Attualità

Concorsi al Comune, nel primo giorno di prove si presentano in mille per 8 posti

La Redazione
Corato torna a indire un concorso dopo 12 anni, una ventina se consideriamo quello per la polizia locale
19 commenti 6966

Speranza, gioia e talvolta un pizzico di delusione affiorano nel via vai di chi, dopo aver sostenuto la prova, si avvicina alla cancellata del PalaLosito per consultare i risultati e capire se è stato ammesso o meno. Corato torna a indire un concorso dopo 12 anni, una ventina se consideriamo quello per la polizia locale.

Tredici i posti disponibili (8 ieri e 5 oggi): 4 agenti di polizia locale, 4 istruttori tecnico-amministrativi, 1 istruttore direttivo tecnico, 2 istruttori tecnico-geometra e 2 istruttori direttivi specialisti di vigilanza. Tutti a tempo pieno e indeterminato. Nella giornata conclusa ieri (il concorso è stato gestito da un'azienda esterna di Matera) un migliaio circa si sono presentati per sostenere la prova preselettiva, su 2mila candidature. Una percentuale che si aggira attorno al 50%, in linea con i numeri degli altri concorsi.

In un periodo di incertezza lavorativa, il famoso posto fisso continua ad avere appeal. Lo dicono i numeri, ma anche chi ha partecipato alle preselettive. «La solidità di un lavoro nella pubblica amministrazione ti permette di guardare al futuro con più fiducia», è il commento più comune. In fila anche ragazzi molto giovani e qualche cinquantenne. Non solo coratini, in molti sono arrivati dai Comuni vicini. «Ero a Mola per un altro concorso, poi sono venuto a Corato. – dice un gravinese – Fortunatamente dopo il Covid e i blocchi della legge Fornero ora sono stati banditi diversi concorsi e ci sono molte opportunità».

Ieri mattina al palazzetto era presente anche il sindaco De Benedittis, una scelta criticata dal consigliere comunale Vito Bovino con un post sui social. «Perché la loro presenza? Che senso ha la presenza del sindaco e di alcuni assessori nel luogo dove si svolge il concorso?», si chiede il consigliere citando il Tuel. «Dopo diversi anni dall'ultimo concorso, la presenza dell'amministrazione per un saluto di benvenuto è stata opportuna e limitata ai minuti precedenti la prova. Appena iniziata, siamo usciti tutti», ribatte l'assessore Muggeo.

Oggi gli ultimi tre turni, alle 9 per il posto di “Istruttore Direttivo Tecnico – cat. D", alle 12 per il posto di “Istruttore Tecnico – Geometra – cat. C" e alle 15 per il posto di “Istruttore Direttivo Specialista di Vigilanza – cat. D".

giovedì 28 Aprile 2022

Notifiche
Notifica di
guest
19 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Bucci LIDIA
Bucci LIDIA
2 mesi fa

È questione di educazione porgere i saluti aipartecipanti al concorso.Bene hafatto il signor sindaco.Ma il consigliere Bovino nonhaaltro modo per profilarsi?B

franco
franco
2 mesi fa

troppe polemiche ormai

Pier Luigi
Pier Luigi
2 mesi fa

Vito Bovino, in pratica, ha voluto far capire di non aver niente di meglio da fare, in quel preciso momento. Dibattiti politici costruttivi e non sterili mai, eh?!

Margherita
Margherita
2 mesi fa

Buongiorno, una riflessione, dov'è la trasparenza? Perché manca il punteggio di chi non è stato ammesso? Non parlatemi di polemica, ma nei concorsi pubblici c'è anche il punteggio di chi non rientra.

Il grillo parlante
Il grillo parlante
2 mesi fa

De Benedittis, in qualità di sindaco, ha fatto benissimo ad andare a salutare i partecipanti al concorso. È stato un segno di educazione e dibenvenuto per i forestieri. Qualcuno, magari Bovino, ha tempo da perdere in polemiche INUTILI . Beato lui che ha tempo.

io
io
2 mesi fa

…”tanto i posti sono già assegnati!!!!”…è stato detto?

Trecarte
Trecarte
2 mesi fa

È stato forte il tamponamento

Stinzio
Stinzio
2 mesi fa

Bovino…..si renda utile alla comunità per una volta: TACCIA!

M.D.
M.D.
2 mesi fa

Anche io penso che il sindaco abbia fatto bene a salutare…i partecipanti al concorso!…….Credo poi che bisognerebbe evitare le polemiche…..ma gioire per essere tornati …(speriamo)alla normalità…….

M.C.
M.C.
2 mesi fa

Speriamo che non ci sono agevolazioni e raccomandazioni dei soliti figliocci Corato i.. non esitate a denunciare..

bau
bau
2 mesi fa

Ogni politico alle sue idee e cmq penso che qualcuno rosica

Vittorio
Vittorio
2 mesi fa

Mai sentito che un sindaco vada a salutare i partecipanti ad un concorso. Forse sono poco informato. Penso che i politici in generale la debbano smettere di fare una perenne campagna elettorale ma fare i fatti.

Mest Luig
Mest Luig
2 mesi fa

MI pare corretto da parte del sindaco salutare chi partecipa ad un concorso pubblico per lavorare nel comune che si rappresenta. Evidentemente qualcuno pensa ancora ai vecchi modi di amministrare e ai favori agli amici degli amici. Magari la prossima volta invece del sindaco facciamo andare zio Tonino o zio Michele o zio Gino oppure zio Paperone.

Costantino
Costantino
2 mesi fa

Per 8 posti 1000 unità è stiamo al primo giorno. Leggevo sempre su Corato Live qualche giorno fa,che c'è un'azienda di Corato che non riesce a trovare personale per la sua azienda. Mi sa tanto che non vuole lavorare più nessuno. Quando si dice: u post o Comun. Questo significa.

Luigi Murgiano
Luigi Murgiano
2 mesi fa

Bovino alla frutta

fc
fc
2 mesi fa

Salutare i partecipanti al concorso da parte di un Sindaco può destare sospetti. Farebbe meglio salutare i cittadini oppure rispondere alle richieste degli stessi. Altro che rosicare, siamo al ridicolo.

La voce
La voce
2 mesi fa

Cari politici locali, date anche importanza e supporto alle aziende locali che vogliono espandersi ed assumere personale……..

mest catall
mest catall
2 mesi fa

Ha ragione Trecarte : “È stato forte il tamponamento…” 🙄 Bovino, bravo ragazzo, un consiglio: certe volte, col silenzio, si fa una figura DECISAMENTE migliore…

Mario Mazzilli
Mario Mazzilli
2 mesi fa

Ma è normale che un consigliere comunale in carica partecipi ad un concorso ? Questa avviene a Corato.