Nella notte

Auto fuoristrada sulla Corato-Ruvo, ventenne in ospedale

La Redazione
Auto fuoristrada sulla Corato-Ruvo
Il veicolo, sbandato per cause ancora in fase di accertamento, ha terminato la sua corsa in un terreno, contro un ulivo
8 commenti 11867

Grave incidente nella tarda serata di ieri. Poco prima della mezzanotte, una Ford Fiesta condotta da un giovane ruvese di circa vent'anni è uscita di strada nei pressi della rotatoria tra Corato e Ruvo. Il veicolo, sbandato per cause ancora in fase di accertamento, ha terminato la sua corsa in un terreno, contro un ulivo. Molto violento l'impatto, in seguito al quale il conducente è rimasto ferito. Il personale del 118 lo ha trasportato in ospedale in codice rosso. Sul posto polizia stradale, carabinieri, associazione carabinieri e vigili del fuoco del distaccamento di Corato. Le operazioni di rimozione del veicolo e di messa in sicurezza della zona sono durate fino all'1.30.

giovedì 27 Maggio 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 12:22)

Notifiche
Notifica di
guest
8 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Maurizio
Maurizio
1 anno fa

Ma il coprifuoco non è alle 23?!?????

Michele
Michele
1 anno fa

Ultimamente l'illuminazione della rotatoria sulla Ruvo – Corato, nelle ore serali, è inspiegabilmente spenta e quindi diventa un pericoloso ostacolo a chi non percorre abitualmente quella strada. Non parliamo poi della rotatoria Corato – Bisceglie, luogo di tanti incidenti per l'illuminazione ed i segnali di preavvertimento della rotatoria, perennemente spenti.

Cittadino ignorante
Cittadino ignorante
1 anno fa

Dovete andare piano. La luce la rotatoria ecc. Ma per piace

Antonella Perrone
Antonella Perrone
1 anno fa

Si tratta di un ragazzo è questi pensano al coprifuoco. Tutti non rispettiamo niente ????????????????????????Una pronta guarigione

Filippo
Filippo
1 anno fa

È un ragazzo che avrebbe dovuto essere a casa a quell'ora!
E comunque parli per lei ,perché io e la mia famiglia, le regole le rispettiamo eccome!!!

Ss
Ss
1 anno fa

Tutto cio’di brutto che accade nel mondo,e’per via di questi comportamenti.Certo che
Penso al coprifuoco e me ne frego
Di quello che li e’successo.Poteva ammazzare un povero Cristo che magari doveva andare al lavoro.!!!!!!!Ma questi genitori,sono loro i primi a dover rispondere per il loro mancato insegnamento all’educazione.

pasquale DI BARTOLOMEO
pasquale DI BARTOLOMEO
1 anno fa

leggere certi commenti nei confronti di un incidente di un ragazzo fa veramente schifo,in più noto un'ignoranza madornale anche di certe gente commenta ……

Ss
Ss
1 anno fa

Cara Antonella,davvero parli per lei.Le regole e l’educazione vengono al primo posto in casa mia.Anche perche’differenziarsi e’la cosa più bella.In questo mondo di copie.