In collaborazione con Startborsa.com

Investimenti finanziari: boom delle app di trading nel 2022

Investimenti finanziari: boom delle app di trading nel 2022
Il primo semestre dell'anno per i mercati finanziari è stato un periodo di crescente incertezza. In questo quadro cupo i servizi dei broker online hanno messo gli investitori nelle condizioni di affrontare la situazione con il più valido supporto possibile
scrivi un commento 67

Il primo semestre dell’anno sta entrando nella sua fase conclusiva: si è trattato per i mercati finanziari di un periodo caratterizzato da un crescente incertezza che poco alla volta ha destabilizzato quanto faticosamente rimesso in piedi dopo la crisi pandemica. La congiuntura particolarmente avversa non ha risparmiato nessuna asset class con poche eccezioni nel settore delle materie prime: in questo quadro decisamente cupo destinatari di un’azione meritoria sono i servizi dei broker online che hanno quantomeno messo gli investitori nelle condizioni di affrontare la situazione con il più valido supporto possibile. Le App di trading, in particolare, hanno fornito grande aiuto agli utenti: difatti nelle fasi più concitate per i mercati finanziari, la possibilità di avere sempre a portata di mano il proprio portafoglio di investimento e di intervenire in caso di necessità ha rappresentato un plus notevole.

App di trading: quali vantaggi presentano per gli investitori

Per questa caratteristica, sommata a molti altri vantaggi, i software per dispositivi mobili si stanno diffondendo sempre più tra i risparmiatori: il tool di negoziazione non prevede alcun costo e, a parte l’interfaccia grafica, non presenta differenze sostanziali dalla piattaforma desktop; pertanto gli utenti fruiscono di un servizio autorizzato dagli Organi di Vigilanza competenti e godono di tutte le forme di tutela previste dalla normativa. Inoltre le App dedicate dei broker online hanno in dotazione tutti gli strumenti, per costruire strategie di investimento senza operare in prima persona, come il copy trading o gli expert advisor. Per aiutare i risparmiatori ad orientarsi fra le molteplici proposte disponibili sul mercato, startborsa.com, portale di riferimento nel mondo degli investimenti online, ha stilato la guida “app per fare trading 2022” in cui vengono analizzate le caratteristiche delle più interessanti applicazioni del momento.

Le app di trading più interessanti del momento

La app di eToro può essere scaricata gratuitamente dagli store Android e iOS: dopo un rapido iter di registrazione sono rilasciate le credenziali, per utilizzare la versione demo della piattaforma; inoltre inviando la documentazione personale ed effettuando un versamento iniziale di 50 dollari, il backoffice procede con l’attivazione del rapporto che diviene fruibile in modalità real. Il catalogo prodotti, oltre alle coppie di valute sul forex, vanta un vastissimo assortimento tra indici, azioni, asset digitali, materie prime ed etf, che possono essere negoziati, a seconda dei casi, in DMA o con i Contratti per Differenza. Il social trading integrato nel tool rappresenta il punto di forza di eToro, mediante il quale gli utenti sono in grado di costruire una strategia, replicando l’operatività condivisa da altri iscritti.

Fra le novità del settore merita una citazione la App di Freedom24, un player davvero molto interessante in quanto consente di aderire alle IPO sul mercato statunitense. Il versamento iniziale, per sottoscrivere questo tipo di investimento, è 2000 dollari, ma le commissioni richieste per l’operatività sono decisamente contenute. Il broker ha a catalogo anche un conto deposito che prevede un tasso abbastanza interessante a fronte di un vincolo del capitale.

Plus500 è la App di trading più apprezzata da chi inizia a muovere i primi passi nel mondo degli investimenti online, in quanto è dotata di un’interfaccia grafica intuitiva e semplice da utilizzare. Il deposito iniziale è di 100 euro, ma anche questo broker prevede l’uso del demo tool senza vincoli temporali, per esercitarsi e testare sempre nuove strategie.

Capital.com è un broker online particolarmente indicato per profili di investitore avanzato, in quanto propone un carnet di tool molto sofisticati, tuttavia il software per dispositivi mobili può essere utilizzato anche da chi ha esigenze di base, essendo estremamente user friendly. Gli asset negoziabili sono più di 4000 suddivisi tra criptovalute, azioni, etf, coppie sul mercato forex, indici e prodotti tematici, tutti negoziabili sottoscrivendo un rapporto che prevede un primo deposito di appena 20 dollari.

sabato 18 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti