Attualità

Anche la Pro loco Quadratum alla Borsa del Turismo di Milano

La Redazione
Una delegazione delle pro loco pugliesi in Lombardia
2 commenti 553

Si è da poco conclusa la Borsa Internazionale del Turismo a Milano, fiera di settore che quest’anno ha riaperto i battenti dopo un anno di pausa forzata dovuta all’emergenza sanitaria.Anche quest’anno la Bit ha visto  la presenza di migliaia di visitatori, nonché di  tour operator e operatori del settore.

"Un momento di grande visibilità che grazie alla presenza della Pro Loco Quadratum dà lustro città di Corato" si legge nella nota diffusa dall'associazione.

La Pro Loco Quadratum ha partecipato alla presentazione di alcuni progetti dell’ UNPLI Puglia tra cui: Puglia On Screen e Tesori Nascosti. Iniziative a cui come associazione ha partecipato per la promozione del territorio e i suoi aspetti culturali, naturalistici, tradizionali ed enogastronomici nonché le iniziative direttamente organizzate dalla Pro Loco di Corato nel corso dell’anno ovvero il Carnevale Coratino, Il Pendìo, Brisighella Sotto le Stelle, la Jò a Jò.

"Sui maxischermi della fiera sono stati proiettati i video  prodotti dalle Pro Loco, uno per ciascuna delegazione, in grado di valorizzare il patrimonio materiale e immateriale regionale e il lavoro qualificato offerto dagli operatori delle Pro Loco" raccontano i referenti della associazione.

"Immagini realizzate da professionisti, con un risultato di grande qualità che va ad evidenziare da un lato la bellezza della Regione Puglia ma allo stesso tempo l'azione svolta dalle Pro Loco nei territori a favore dello sviluppo turistico e delle singole comunità" commenta Rocco Lauciello – Presidente Unpli Puglia.

Aldo Patruno Direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio ha detto : "Le pro loco stanno svolgendo un lavoro egregio sul territorio. Plaudo a questo progetto che racconta la Puglia con video emozionali di luoghi, di persone, di tradizioni, di prodotti".

Gabriella Belviso – Dirigente della Regione Puglia ha commentato: "La legge regionale che ha rimodulato le pro loco di Puglia è un grande atto di responsabilità della Regione, è un segno di riconoscimento per il loro  impegno. Mi auguro che sia sempre più ripagato con la candidatura ai progetti che promuoviamo, soprattutto se fanno capo a lavori di rete sul territorio".

PervGerardo Strippoli – Presidente Pro Loco Quadratum: “E’ stata una importante occasione per promuovere il nostro territorio attraverso video che raccontano di luoghi, di persone, di usi e costumi, di enogastronomia. Un’occasione per dare continuità al lavoro già svolto in questi anni, con una presenza continua e significativa per la città di Corato in uno scenario così rilevante offerto dalla Borsa Internazionale del Turismo"

mercoledì 13 Aprile 2022

Notifiche
Notifica di
guest
2 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Aldo
Aldo
2 mesi fa

Cosa avete valorizzato al Bit?! Le auto che si incendiano, le strade colabrodo, i viali di campagna ricchi di ogni tipo di rifiuto, giovani abitanti dediti allo spaccio di stupefacenti e privi di ogni qualsiasi forma di rispetto verso gli altri e le istituzioni, una città cos' viva che quando fai una passeggiata per il corso cittadino ti viene voglia di ritirarsi a casa dopo un secondo,… Giusto per capire… Anzi no… Una cosa, quella sì che è da mettere in risalto: spettacoli pirotecnici ogni giorno, per quello sì che ne vale la pena venire e soggiornare a Corato…

franco
franco
2 mesi fa

l'immagine che viene descritta da =ALDO= corrisponde purtroppo alla realtà quotidiana di CORATO ed inutile nasconderlo.- adesso però diamo voce ed immagini anche a chi ha saputo valorizzare in questi anni il trascorrere cittadino diverso e soprattutto più vicino ai valori(ce ne sono ancora) che traspaiono dai cittadini.- diamo voce anche alla speranza della città che vorrebbe mettere da parte l'immondizia-non sotto il tappeto- ma sforzandosi di riemergere con forza e vitalità come una volta era.