Basket

La Nmc batte l’Adria Bari e conquista la quinta vittoria di fila

La Redazione
Gara sempre saldamente condotta dai coratini che non lasciano scampo ai baresi e vincono un buon match
2 commenti 108

Strepitosa quinta vittoria consecutiva per la Nuova Matteotti Corato, che non si ferma più e batte nettamente anche l'Adria Bari per 89-71. Gara sempre saldamente condotta dai coratini che non lasciano scampo ai baresi e vincono un buon match. Avvio equilibrato con Corato che, trascinato da un ispiratissimo Gatta, tengono bene il campo e chiudono avanti il primo quarto 22-17. Secondo periodo con Gatta, mortifero dall'arco e devastante in fase offensiva, che risponde ad un Rodriguez che tiene in alto le speranze di Bari. Ma Corato è intensa in difesa ed in attacco può contare anche su Mascoli, Oluic e Ranitovic, anche se il punto esclamativo a fine quarto lo mette De Angelis con una gran tripla corale che vale il 49-39. 

Al ritorno sul parquet Corato non arretra come accaduto con Mesagne e continua ad attaccare sfruttando i centimetri dei suoi lunghi e di un Cicivè anche oggi positivo che, assieme ad Oluic e Ranitovic, annulla lo spauracchio Meistas. La Matteotti sfrutta i viaggi in lunetta e consolida il vantaggio sino al 67-56. Ultimo quarto che vede i coratini scappar via con Mascoli che trascina i suoi al 79-59. Da lì in poi, complici i tanti errori baresi al tiro, è pura accademia per i coratini che vincono senza nessun patema e portano a casa il quinto successo consecutivo con un ottimo scarto in chiave doppio confronto.

venerdì 25 Febbraio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
2 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Luca
Luca
4 mesi fa

FANTASTICI!!! Siete stati superlativi come nei match precedenti, continuate su questa linea e fateci sognare! Grandi Gatta ,Oluic, Mascoli e Ranitovic ,presente e intuitivo Cicive' ! Siete una grande squadra!!

Luca
Luca
4 mesi fa

P.s. dimenticavo, arbitraggio SCANDALOSO al pari del match disputato con Mesagne! Ma noi siamo..OLTRE le avversità!💪💪💪