Attualità

Due nuovi alberi vicino palazzo Santarella: il dono dell’Associazione Medico Scientifica Coratina

La Redazione
Si tratta di due aceri che da sabato scorso adornano il marciapiede a fianco dello storico palazzo su via Ruvo
5 commenti 1499

Ancora due nuovi alberi piantumati in città. Si tratta di due aceri che da sabato scorso adornano il marciapiede a fianco dello storico palazzo Santarella, all'inizio di via Ruvo. L'iniziativa, promossa dall'Associazione Medico Scientifica Coratina con il contributo della sezione comunale di Aido Corato e il sostegno dell'amministrazione comunale, si inserisce nel solco di un processo di incentivazione del verde pubblico che ha visto attive, nell'ultimo anno e mezzo, associazioni, gruppi di cittadini e singoli privati. 

Abbiamo raccontato del lavoro svolto da RadicaMenti che, a novembre, aveva abbellito via Duomo con altri due aceri platanoidi e ancora i doni del Rotary, dell'Adisco, l'associazione Luisa Piccarreta e l'intervento di privati cittadini in piazza XI febbraio e in largo Abbazia, fino all'albero donato dall'Anpi e piantato ieri.

«Siamo felici di far parte di questo percorso di crescita della consapevolezza ambientale» dice Antonio Piccolomo, nel direttivo dell'Associazione Medico Scientifica Coratina. «La scelta di piantare due alberi arriva a seguito di una riflessione che l'associazione ha fatto. Ogni anno scegliamo un tema da affrontare e questa volta l'abbiamo dedicato al binomio salute e ambiente che declineremo con una serie di iniziative volte a promuovere la mobilità sostenibile e alimentare il dibattito su un tema, quello ambientale, di portata internazionale».

Alla raccolta fondi promossa dall'associazione per l'acquisto e la piantumazione dei due aceri hanno partecipato i soci ma anche comuni cittadini. «Ringraziamo l'amministrazione comunale nella persona dell'assessore alla qualità urbana Antonella Varesano e del sindaco De Benedittis e al vivaio Grammatica che ha eseguito i lavori. Vorremmo continuare su questa strada perché l’augurio che facciamo è quello di poter amplificare e canalizzare in modo proficuo la coscienza ambientalista della città per la tutela della salute di tutti».

domenica 30 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
5 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Gino
Gino
4 mesi fa

CI mancavano i tuoi selfie…

Sem
Sem
4 mesi fa

Un albero in più nel nostro paese è sempre ben accetto.ma vorrei solo sollevare una considerazione la manutenzione dell'erba nelle varie villette tipo la villa sovrastante il parcheggio o la parte intorno alla villa comunale che ormai da tempo è diventata discarica dei vari fruttivendoli che stazionano giornalmente.

nerdrum
nerdrum
4 mesi fa

magari dopo aver piantato alberi un po' ovunque, le varie associazioni cittadine potrebbero adottare qualche buca stradale… colmandola…sai quanti selfie…. ogni angolo di strada un selfie.

Angela  Mazzilli Ventura-Corato
Angela Mazzilli Ventura-Corato
4 mesi fa

Quando viene piantumato un “nuovo” albero … c'è SEMPRE da festeggiare … SEMPRE e comunque … bravissimi !!! ????

Catallo
Catallo
4 mesi fa

Va sempre bene piantare un albero qui e uno lì su iniziativa dei privati, ma Corato ha bisogno di un serio piano del verde. Sotto questo profilo non sta messa bene rispetto ad altre città ed è indietro di parecchi anni.