Attualità

I farmacisti incontrano il sindaco: «Massimo impegno sia per i medicinali che per i tamponi»

La Redazione
«Molte farmacie in orari extra lavorativi, hanno già assicurato sul territorio, nei giorni festivi e continueranno a farlo, l'esecuzione dei test anti Covid» spiega il referente dell'ordine dei farmacisti, Maurizio Tedone​​
scrivi un commento 857

«Massimo impegno dei farmacisti per garantire sia i servizi ordinari che le prestazioni legate alla pandemia, come l'esecuzione dei tamponi». È quanto emerso dall'incontro convocato questo pomeriggio a Palazzo di città dal sindaco De Benedittis con il referente dell'ordine dei farmacisti, Maurizio Tedone, e il consigliere comunale e presidente della commissione sanità, Salvatore Mascoli.

«Il sindaco – fa sapere il Comune in una nota – ha dichiarato la vicinanza e gratitudine dell'amministrazione comunale alle farmacie cittadine per l'importante lavoro che svolgono e per il grande sforzo compiuto in questo lungo periodo di emergenza sanitaria». Il dottor Tedone ha invece ribadito «il pieno spirito di collaborazione con l'amministrazione comunale e il massimo impegno dei farmacisti, al servizio della popolazione, sia per garantire i servizi ordinari, che le prestazioni legate alla pandemia, in corso, come l'esecuzione dei tamponi. Tale prestazione è pur tuttavia su base volontaria e non deve compromettere la prioritaria attività assistenziale che le farmacie assicurano per l'efficiente erogazione dei medicinali. Molte farmacie, comunque, in orari extra lavorativi, hanno già assicurato sul territorio, nei giorni festivi e continueranno a farlo, l'esecuzione dei test anti Covid».

martedì 4 Gennaio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti