Politica

Adottato il Regolamento Edilizio Comunale. Ora la fase partecipata con i cittadini

La Redazione
Il consiglio comunale del 28 dicembre
Nei 20 giorni dopo la pubblicazione, chiunque potrà inoltrare contributi ed osservazioni, sia in forma cartacea presso l'Ufficio Protocollo dell'ente, o telematicamente all'indirizzo Pec protocollo@pec.comune.corato.ba.it
scrivi un commento 2390

Nello scorso consiglio comunale è stato approvato lo schema di Regolamento Edilizio Comunale. Il Rec in vigore fino ad ora era il regolamento annesso al "Programma di Fabbricazione" risalente alla fine degli anni '60. Ora seguirà la pubblicazione degli atti per dieci giorni sul sito istituzionale e l'affissione dello stesso su manifesti. Nei 20 giorni dopo la pubblicazione, chiunque potrà inoltrare contributi e osservazioni, sia in forma cartacea presso l'Ufficio Protocollo dell'ente, o telematicamente all'indirizzo pec protocollo@pec.comune.corato.ba.it. La bozza del Rec dovrà, inoltre, essere sottoposta al parere igienico sanitario della Asl competente con il coordinamento delle eventuali modifiche derivanti dalle osservazioni accolte e da eventuali prescrizioni dell'Autorità sanitaria. Dopo tali passaggi, il Regolamento Edilizio Comunale passerà ad approvazione definitiva e applicazione.

nn

«È un primo passo importante per il nostro Comune, siamo partiti da una bozza presentata dall'ufficio Urbanistica e dal Dirigente, Antonio Vendola» afferma Michele Arsale, presidente della II Commissione Consiliare, Urbanistica e Lavori Pubblici. «Voglio ringraziare i commissari che hanno partecipato alle commissioni in cui si è discusso del Rec, il collega consigliere Carlo Colonna, presidente della IV Commissione, Affari Istituzionali, per il supporto e per l'organizzazione delle commissioni congiunte e i consiglieri che hanno votato per l'approvazione della stessa. Ora la speranza è che, attraverso la partecipazione dei cittadini, si possa dare un nuovo volano alle attività che riguardano il Regolamento Edilizio».

nn

«Corato aveva necessità di un Rec aggiornato. Quello vigente, infatti, risale alla fine degli anni '60» aggiunge l'assessore Antonella Varesano. «Siamo, dunque, ad un momento importante, un risultato che dà ai cittadini e ai professionisti uno strumento puntuale e aggiornato. È stato fatto un lungo lavoro, il ringraziamento va agli uffici, al dirigente del Settore Urbanistica, alle commissioni consiliari e tutte le forze politiche che in consiglio comunale lo hanno votato».

nn

«Il consiglio comunale del 28 dicembre ha preso importanti decisioni per la città come l'adozione del Rec, un passo essenziale per la cittadinanza, oltre che per i professionisti e gli stakeholders. Il mio ringraziamento va all'assessore Antonella Varesano, al consigliere Michele Arsale, presidente della commissione urbanistica, agli uffici e al dirigente del Settore Urbanistica, Architetto Antonio Vendola. Sono molto soddisfatto per il clima di dialogo che si è instaurato tra maggioranza e minoranze nelle commissioni consiliari che ha portato all'approvazione all'unanimità del Regolamento».

n

venerdì 31 Dicembre 2021

(modifica il 2 Agosto 2022, 23:06)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti