Attualità

Strade e marciapiedi nuovi tra via San Vito e via Spirito Santo. Approvato il progetto definitivo

La Redazione
l progetto, redatto nel 2017, inserito nel bilancio comunale 2019 e riportato nel bilancio 2021 con alcune integrazioni, prevede una spesa di 350mila euro
6 commenti 1006

La giunta comunale, con la delibera 245 ha approvato il progetto definitivo dei lavori di riqualificazione di strade e marciapiedi del quartiere compreso tra via San Vito, via Spirito Santo e viale Vittorio Veneto. Il progetto, redatto nel 2017, inserito nel bilancio comunale 2019 e riportato nel bilancio 2021 con alcune integrazioni, prevede una spesa di 350mila euro e, per la prima volta, prevede il rifacimento del manto stradale e dei marciapiedi della zona. «Siamo contenti del cambio di passo che ci consente questo progetto esecutivo» afferma l'assessore ai Lavori pubblici, Vincenzo Sinisi. «Finalmente passiamo dall'azione sull'emergenza quotidiana ad una politica strutturale di intervento sulla rete viaria; un intervento che incide più coerentemente su quel pezzo di città: si realizzano o si rifanno i marciapiedi, si scarifica il vecchio asfalto e si realizza il nuovo manto bituminoso su tutte le strade individuate dal progetto».

«Il problema delle strade malmesse è molto sentito dalla cittadinanza» sottolinea il sindaco Corrado De Benedittis. «In questo primo anno di amministrazione, abbiamo fatto interventi urgenti di manutenzione ordinaria e parallelamente abbiamo avviato le progettazioni per la manutenzione straordinaria. Adesso, abbiamo approvato un primo progetto per un importo di 350mila euro. È già in corso un'ulteriore progettazione per un importo di circa un milione di euro. È importante che la cittadinanza abbia piena consapevolezza che interventi strutturali ed efficaci di rifacimento delle strade, come quelli che stiamo facendo partire, richiedono tempi più lunghi, in quanto è necessario procedere con la progettazione, la gara di appalto, oltre che l'ottenimento dei finanziamenti necessari. Con determinazione stiamo portando avanti tutto questo percorso di cui la città godrà con risultati di qualità e durevoli».

mercoledì 22 Dicembre 2021

Notifiche
Notifica di
guest
6 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
LLLL
LLLL
6 mesi fa

Perchè non si rifà l'asfalto su tutta l'estramurale che non si può proprio vedere

Ctarricone
Ctarricone
6 mesi fa

Mbe mbe mbe: finalmente qualcosa comincia a muoversi! Avanti cosi!
A proposito: oggi passavo da via Andria e ho visto i lampioni accesi in maniera alternata e xomunque totalmente avvolti dalle foglie delle palme non potate e molto cresxiute ! Mi chiedevo: visto che i lampioni mi sembrano eccessivamente alti, non si potrebbero abbassare in maniera da non essere più sovrastati dalle palme e nello stesso tempo illuminare meglio la strada?
È una proposta!

Luigi Murgiano
Luigi Murgiano
6 mesi fa

Che brutto natale per i rosiconi…

Vincenzo Maldera
Vincenzo Maldera
6 mesi fa

Non c'è un centimetro quadrato integro!

F.r
F.r
6 mesi fa

350 mila euro e un bella somma….e penso ke con questa somma si può fare molto di più di quelle due zone…

Mario62
Mario62
6 mesi fa

Sono d'accordo per questo rifacimento di marciapiede però non dimenticate le periferie che stanno da risistemare marciapiedi che sono lì sovrapposti uno su l'altro da anni e strade con enorme buche.