Attualità

Sicurezza, il sindaco chiude i distributori automatici H24 dalle 14 alle 17 e dalle 20 alle 5

La Redazione
«Il provvedimento ha valenza per 16 giorni a partire da oggi. Contestualmente è stato ulteriormente rafforzato, il pattugliamento della polizia locale, in particolare nelle ore serali»
22 commenti 3805

Il sindaco Corrado De Benedittis ha emanato, per motivi di ordine pubblico e sicurezza (ai sensi dell’art. 54 del Tuel), l'ordinanza di chiusura dei distributori automatici H24, per 16 giorni a partire da oggi nelle fasce orarie dalle 14 alle 17 e dalle 20 alle 5. «Il provvedimento – spiega il Comune in una nota – arriva dopo i recenti fatti di cronaca, dopo un'approfondita analisi della situazione, condivisa con la giunta, con il presidente della commissione sicurezza e con la polizia locale e dopo un costruttivo confronto di coordinamento con le Forze dell’Ordine. È stata informata la Prefettura di Bari. Contestualmente è stato ulteriormente rafforzato, il pattugliamento della polizia locale, in particolare nelle ore serali».

sabato 30 Ottobre 2021

Notifiche
Notifica di
guest
22 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
GINO
GINO
7 mesi fa

Ok va bene così, per il momento sono d'accordissimo.

Franco
Franco
7 mesi fa

Provvedimento spot se poi non si applica il divieto di somministrazione degli alcoolici ai minorenni da parte degli esercenti.

Giovanni la quaglia
Giovanni la quaglia
7 mesi fa

Spesso presso quei distributori c'è gente poco raccomandabile e anche minori che bevono birra a go go Ovviamente ci vuole anche un controllo serio perché finché fanno casino tra di loro ci può stare ma se coinvolgono gente onesta e tranquilla allora non va bene per niente.

G. R.
G. R.
7 mesi fa

Si grande Sindaco, perché è proprio queste attività che si riuniscono i malviventi di Corato. Sa che i ragazzi comprano bevande nelle ore 17 – 20 e nei loro zaini “trasportano” le bevande da consumare. Sa chi andava in discoteca 30 anni fa già adottava questo sistema. Non sono questi i provvedimenti da prendere, qui servono uomini di polizia che pattugliano la città. Il centro storico non è solo P.zza Di Vagno sono tutte le stradine che vanno pattugliate con le moto o a piedi o in borghese.

Maria Ruggeri
Maria Ruggeri
7 mesi fa

Un brodino…

cittadino
cittadino
7 mesi fa

e si allora dovrebbe chiudere anche tutti i bari, pub…non credo sia la soluzione che risolva i problemi di Corato

Ce pccat
Ce pccat
7 mesi fa

Si ma infatti chiudere i distributori è molto utile per la sicurezza…

Capolinea
Capolinea
7 mesi fa

Rafforzato il pattugliamento mattutino, avanti tutta a fare verbali per rimpolpare le casse del comune, la sera poi non c'è una pattuglia manco a pagarla. Questa amministrazione mi sa che alla prossima tornata cede il posto. Si stava meglio quando si stava peggio. A buon intenditor poche parole

Pippo
Pippo
7 mesi fa

Neeeeeeee se’ svegliato il sindaco

Pop
Pop
7 mesi fa

Già va meglio. Dispiace per i titolari di quelle attività ma devono pur rendersi conto della necessità di questo provvedimento. Bravo Sindaco!

Antonio.m
Antonio.m
7 mesi fa

“dopo un'approfondita analisi della situazione” la drastica decisione di chiudere per alcune ore al giorno i distributori. Certo che con questa decisione “drammatica” ha proprio dimostrato di avere le p@lle.

Ss
Ss
7 mesi fa

Bravo professore.Magari anche un bel coprifuoco ci sta’pure.Alle 23 e forze dell’ordine tutta la notte.Ovviamente utopia????????????????

Salvatore patruno
Salvatore patruno
7 mesi fa

Dispiace per i gestori comunque ottima mossa bravo

Maurizio
Maurizio
7 mesi fa

Caro Ss ,anche quando c'era il coprifuoco alle 22, le auto venivano incendiate e quant'altro!
Quindi pur dandoti ragione, purtroppo il nostro paese è alla deriva!!

Ctarricone
Ctarricone
7 mesi fa

È un segnale ma si spera che non sia l’unico!

Luigi Murgiano
Luigi Murgiano
7 mesi fa

Ottima decisione. Un primo passo è stato fatto…

Victor
Victor
7 mesi fa

In primis 16 giorni sono pari a niente,e soltanto un paliativo che fa solo ridere.
Ci sono i supermercati aperti,vuol dire che in quella fascia di orario si faranno le scorte.

Una guerra persa in partenza…

D.B
D.B
7 mesi fa

Buongiorno,

misura blanda e alquanto poco produttiva. Alle 19.00 si fanno le scorte e poco cambia,sono dispiaciuto per i titolari di tali attività ,intendo per le loro economie, tali luoghi ritengo essere centri di aggregazione di pseudo disperati e bivaccatori a prescindere. Ritengo fuori luogo la risposta che si sta dando ,dopo avvenimenti cosi' gravi il presidio del territorio da parte delle forze dell'ordine dovrebbe essere attuato quale prevenzione crimine,non quanto il crimine da due anni orsono si è impossessato del territorio. Pareva un fuoco di paglia, atti compiuti da ragazzotti inizialmente, che agivano alfine di determinare una paura nei confronti di persone comuni,devo dire che ci sono riusciti ed ancora per marchiare il territorio.

D.B
D.B
7 mesi fa

Riprendo da dove avevo interrotto: Appunto quando il crimine è oramai insediato ,ci sono percorsi e risposte quali ad esempio forze di polizia esterna. Mi dica che senso ha mandare 2 agenti di pattuglia nelle stradine limitrofe a Piazza di Vagno quando i malfattori escono dalle vie parallele con sentinelle ovunque, gestendo comunque i loro affari sporchi come accaduto ieri sera a cento mt di distanza dalla radio mobile dei carabinieri che presidiava . Mi permetto un piccolo consiglio, perchè poi sarà troppo tardi, qua deve intervenire il GICO, Gruppo intervento speciale dei CC, DIA e altre forze .Allora si che la musica cambierebbe ,si tolgono 7 famiglie e un blitz totale del territorio.Chi non ha il malaffare intrinseco nelle carni non ha nulla da temere

saponetta
saponetta
7 mesi fa

come curare un ferita da arma da fuoco con un batuffolo di cotone imbevuto di acqua ossigenata … inutile se il controllo, la prevenzione e la repressione non sono costanti … e dannoso per gli esercenti, costretti a pagare di tasca propria le inadeguatezza delle amministrazioni e delle forze dell'ordine … peccato, avrei sperato in qualcosa di più e meglio, ma se meglio non si può fare, pazienza e speranza …

Ss
Ss
7 mesi fa

Il Sindaco……I Sindaci????.Non hanno possibilita’di intervenire a pieno.E certo non possono loro scendere a difendere i cittadini.Il più delle volte i sindaci sono persone buone come in questo caso.Il Sindaco e’un professore.Che fa’una vita normale divisa tra lavoro e suppongo famiglia.E che crede nella carica di cui e’stato insignito.E che magari pensava fosse una passeggiata.Quindi la prossima volta dovete votare una persona che non ha
Le caratteristiche semplici e oneste elencate sopra.

Ba Pep da corato
Ba Pep da corato
7 mesi fa

Va bene i distributori per la chiusura serale ma attenti ai super mercati scaffali pieni di alcolici e birre varie a prezzi bassissimi mentre i bar non vendono più alcolici per i prezzi e il controllo che fanno nel riguardo dei ragazzini quindi aumentare i prezzi degli alcolici e controllare chi acquista e massimo una bottiglia di alcol a testa