Attualità

Depenalizzazione cannabis, anche a Corato è possibile firmare per il referendum

La Redazione
Sabato 23 in piazza Di Vagno e domenica 24 in piazza Sedile dalle 18.30 alle 22 i volontari del comitato Referendum cannabis legale saranno presenti per raccogliere le firme dei cittadini
1 commento 464

Anche a Corato, come in molte altre città, sarà possibile raccogliere firme per l’indizione del referendum per l’abolizione del reato di coltivazione di cannabis e delle relative sanzioni amministrative per il consumo. Sabato 23 in piazza Di Vagno e domenica 24 in piazza Sedile dalle 18.30 alle 22 i volontari del comitato Referendum cannabis legale saranno presenti per raccogliere le firme dei cittadini che non hanno avuto modo di firmare on line. «Il numero di firme necessario all’indizione del referendum è stato già raggiunto – spiegano i promotori dell'iniziativa – questa dunque vuole essere un’occasione di approfondimento e di incontro con la cittadinanza, in vista del referendum che si terrà a maggio. Hai firmato perché le parole “depenalizzazione” e “cannabis” suonano bene nella stessa frase, ma non conosci nel dettaglio il quesito referendario? Non hai nessuna intenzione di firmare perché sei contrario a qualsiasi prospettiva di depenalizzazione e legalizzazione? In entrambi i casi vieni a trovarci; cercheremo di darti le informazioni necessarie per una scelta consapevole».

venerdì 22 Ottobre 2021

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Ba pep da corato
Ba pep da corato
8 mesi fa

Ale mo scappam le vign e mittimi la cannabis acsi guadagnam d chiu. Italiano. allegria adesso estirpiamo la vite e piantiamo la cannabis cosi ci guadagnamo di piu