Cronaca

Sciopero del comparto ambientale, mercoledì 30 giugno sospesa la raccolta rifiuti

La Redazione
La Sanb invita i cittadini​ ad evitare l'esposizione dei rifiuti in tutte le zone della città. Anche il centro comunale di raccolta, in caso di adesione massiccia allo sciopero, resterà chiuso
4 commenti 3203

Le segreterie nazionali delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil e Fiadel del comparto igiene ambientale, hanno proclamato una giornata di sciopero generale per mercoledì 30 giugno che coinvolgerà anche la Sanb e, di conseguenza, vedrà la sospensione del servizio di raccolta rifiuti per quella giornata.

La direzione aziendale della Sanb invita quindi i cittadini «a tenere comportamenti corretti e rispettosi dell’igiene pubblica, in particolare evitando l’esposizione dei rifiuti del porta a porta nel centro abitato (nella consueta fascia oraria tra le 21 e le 23) e nelle aree del centro storico, della zona industriale e delle case sparse, sia al mattino che al pomeriggio». La Sanb fa sapere che «anche il centro comunale di raccolta, in caso di adesione massiccia allo sciopero, resterà chiuso».

Secondo il Piano dei servizi delle prestazioni indispensabili, verranno comunque garantite la raccolta dei rifiuti urbani differenziati prodotti da utenza scolastica, mense pubbliche e private di enti assistenziali, ospedali, case di cura, comunità terapeutiche e stazione ferroviaria; la pulizia dei mercati, delle aree di sosta attrezzate, delle aree di grande interesse turistico museale e il presidio di pronto intervento. I servizi saranno svolti a partire dall’inizio di ogni turno lavorativo per la relativa durata.

Tutti i servizi, precisa la ancora direzione aziendale Sanb, saranno riattivati al termine dello sciopero. La raccolta rifiuti e lo spazzamento delle strade verranno ripristinati il giorno successivo, giovedì 1° luglio, nei limiti della potenzialità operativa di uomini, mezzi e impianti. La riattivazione integrale è prevista entro il secondo giorno dal termine dello sciopero. Per gli altri servizi è invece assicurata l’emergenza su eventuale disposizione delle autorità.

lunedì 28 Giugno 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 10:42)

Notifiche
Notifica di
guest
4 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Enzo
Enzo
11 mesi fa

A cosa servirebbe questo sciopero?quale sarebbe la motivazione?

Gianpiero Sciscioli
Gianpiero Sciscioli
11 mesi fa

Già la città e sporca…..ora pure lo sciopero

Valerio
Valerio
11 mesi fa

Lo sciopero era previsto per il 30 e non per il giorno di raccolta 29!!!!

Lu
Lu
11 mesi fa

Ma lo sciopero è mercoledì… E allora perché ieri non sono passati a prendere la plastica?? ????