Attualità

Basket Corato, vietato sbagliare. Al PalaLosito di nuovo Mola

La Redazione
La classifica della fase a orologio non sorride all'Adriatica Industriale, ora ultima a 4 punti, ma la seconda piazza, ultima valida per accedere alla fase successiva, è a sole due lunghezze
scrivi un commento 201

Sembra passata un’eternità, ma soli otto giorni dopo la debacle interna contro Mola, riecco neroverdi e biancoblu faccia a faccia, ancora al PalaLosito, questa volta con duecento tifosi al seguito pronti a sostenere una squadra in difficoltà, ma pronta a ripartire nel momento più delicato della storia recente del Basket Corato.

La classifica della fase a orologio non sorride all’Adriatica Industriale, ora ultima a 4 punti, ma la seconda piazza, ultima valida per accedere alla fase successiva, è a sole due lunghezze. Corato però ha finito i bonus: una sconfitta interna potrebbe precludere anzitempo i sogni di gloria.

Cambio della guardia in casa Adriatica Industriale: in panca ai saluti Giulio Cadeo, ora responsabile tecnico del settore giovanile, sul ponte di comando sale l’inedita coppia Carnicella-Cipri, che proveranno a dare una scossa ad un gruppo provato sia fisicamente, sia mentalmente dopo le quattro sconfitte consecutive, la prima proprio contro Mola. Il segreto è cercare di resettare ciò che è accaduto sinora, perché da domani inizia un altro campionato, inizia un nuovo capitolo.

Dopo un girone d’andata altalenante, la squadra allenata da coach Gabriele Castellitto ha trovato la quadra e con un girone di ritorno perfetto 6 vittorie su altrettanti match disputati (serie ancora aperta) ha conquistato di prepotenza la testa della classifica e, di conseguenza, anche la testa della graduatoria Poule Promozione. Con 924 punti, Mola è il secondo miglior attacco dietro Molfetta e la terza miglior difesa con 842 punti subiti, dietro Adria Bari e Corato.

Resettare dunque è la parola d’ordine, cancellare la rimonta subita solo qualche giorno fa e cercare di nuovo di giocare a pallacanestro, concetto banale, ma che nelle ultime partite dato lo scoramento del gruppo era venuto un po’ meno. La palla a due sarà alzata il 2 giugno alle 20.30, per assistere al match è necessario essere in possesso di un Green Pass (almeno una vaccinazione effettuata, un tampone negativo quarantotto ore prima dell’evento o un certificato di negativizzazione da Covid 19).

martedì 1 Giugno 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 10:48)

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti