Coratini alle urne

Referendum, seggi aperti dalle 7 alle 23

Le schede del Referendum sulla giustizia
Le schede del Referendum sulla giustizia
Si vota per i 5 Referendum abrogativi sul tema della giustizia. Aggiornamenti nel corso della giornata
scrivi un commento 573

Urne aperte anche a Corato, così come in tutta Italia. Gli sono chiamati a votare per cinque quesiti referendari abrogativi sul tema della giustizia. Urne aperte dalle 7 alle 23.

Come si vota

I seggi saranno aperti dalle 7 alle 23 del 12 giugno 2022. Si vota in un solo giorno. L’elettore dovrà deve presentarsi al seggio munito di un documento di identità valido e la tessera elettorale. Chi non avesse tali documenti può richiederli agli uffici comunali che resteranno aperti per tutta la durata delle votazioni.

Per quanto riguarda la modalità di voto, ciascun elettore potrà:

  • apporre una croce sul SI se desidera che la norma sottoposta a Referendum sia abrogata
  • apporre una croce sul NO se desidera che la norma sottoposta a Referendum resti in vigore

Il quorum

È previsto il raggiungimento del quorum con la partecipazione al voto della metà più uno degli aventi diritto. Qualora il quorum non dovesse essere raggiunto i quesiti resteranno validi. Affinché il referendum abrogativo sia valido dovranno votare la metà più uno degli elettori aventi diritto. Se il quorum non dovesse essere raggiunto i cinque quesiti resteranno validi.

I quesiti 

QUI l’esame dei quesiti referendari

Chi può votare

Potranno votare tutti i cittadini, iscritti alle liste elettorali del Comune di Corato, che avranno compiuto il diciottesimo anno di età il 12 giugno 2022. Per i cittadini italiani residenti all’estero (Aire) potranno scegliere di votare all’estero. I cittadini italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero- per un periodo di almeno tre mesi. Tale opportunità è concessa a coloro che abbiano fatto pervenire al Comune di residenza apposito mudulo entro lo scorso 11 maggio.

La tessera elettorale

In caso di deterioramento, smarrimento o furto della tessera, il Comune rilascia il duplicato della stessa, previa presentazione da parte dell’interessato di apposita domanda. Ai nuovi residenti viene recapitata a domicilio la nuova tessera e ritirata quella del Comune di provenienza. In caso di cambio di residenza all’interno del Comune e conseguente cambio di sezione elettorale: sarà spedita a domicilio un’etichetta adesiva di aggiornamento dei dati che l’elettore  applicherà sulla tessera elettorale in suo possesso, in corrispondenza della parte relativa ai dati personali modificati.

L’ubicazione delle sezioni

La Prefettura di Bari ha disposto un elenco delle sezioni con rispettivo indirizzo che è possibile consultare QUI

 

domenica 12 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti