In collaborazione con Fiore di Puglia

Dieci snack da aperitivo che ti fanno leccare le dita

Dieci snack da aperitivo che ti fanno leccare le dita
L'aperitivo è diventato l'appuntamento più conviviale della giornata. Ci dà l'opportunità di rivedere vecchi amici, chiacchierando liberamente davanti a portate leggere e stuzzicanti. Se avete deciso di organizzare un aperitivo a casa vostra, magari in terrazza, ecco alcuni snack che faranno leccare le dita ai vostri ospiti
scrivi un commento 27

L’aperitivo è diventato l’appuntamento più conviviale della giornata. Ci dà l’opportunità di rivedere vecchi amici, chiacchierando liberamente davanti a portate leggere e stuzzicanti. A volte una cena rischia di soffocare le chiacchiere, dato che si è più impegnati a gustare le singole portate. Tra un tarallino, un oliva, delle chips e una bruschetta, il tutto innaffiato con un cocktail fatto come si deve, si può passare il tempo e recuperare il piacere della convivialità. Se avete deciso di organizzare un aperitivo a casa vostra, magari in terrazza, ecco alcuni snack che faranno leccare le dita ai vostri ospiti.

Chips

Non sono altro che sfoglie di verdure fritte. Patate, per lo più. Ma anche carote, melanzane, zucchine. Il tutto viene fritto in olio bollente e cosparso di sale (provate un tocco di esotismo con una spolverata di quello rosa dell’Himalaya). Grazie ai loro colori, le chips mettono allegria. Meglio servirle in ciotole trasparenti, in modo da farne risaltare tutte le sfumature. Non leccarsi le dita è quasi impossibile.

Taralli

Non c’è aperitivo senza tarallini. Che siano classici o dai gusti innovativi, come quelli alla pizzaiola o alle olive ideati da Fiore di Puglia, questo snack salato, croccante e gustoso, aiuta a sostenere anche i cocktail più impegnativi. Nella regione in cui sono nati, la Puglia, sono considerati dei veri e propri spezza-fame. Come le ciliegie, uno tira l’altro!

Olive

Se la taggiasca soddisfa il palato con la sua sapidità, la Bella di Cerignola sazia il più affamato per le sue dimensioni. Le olive – rigorosamente infilzate con degli appositi stuzzicadenti – si sposano perfettamente al momento aperitivo. Ben si accordano con i tarallini al finocchio e celebrano in modo elegante i Martini Cocktail. Provare per credere (soprattutto d’estate).

Arachidi tostate

Sono il vero peccato di gola dell’aperitivo. Irrinunciabili, dorate, salate, non c’è bancone da bar che non le sfoggi insieme ai suoi drink. Qui c’è poco lavoro da fare: vi basta comprarle al supermercato e metterle in una ciotola. State attenti a servire un cucchiaino ad ogni vostro ospite, in modo da non costringere nessuno a mettere le nude dita nella ciotola. Di questi tempi, il galateo può salvarci la vita!

Focaccia con burrata

Torniamo in Puglia e portiamo in tavola un grande classico: quadrotti di focaccia con burrata. Questa idea da aperitivo vi chiederà pochissimo sforzo e farà molta scena. Ogni regione d’Italia ha la sua versione della focaccia: con pomodoro o senza, con olive, con olio e sale, ripiena… c’è l’imbarazzo della scelta! Qualunque sia la vostra scelta, andate al supermercato e scegliete la burrata o della semplice mozzarella, per dare un tocco di freschezza a questo goloso boccone.

Bruschetta

Che sia con pomodoro, basilico e un filo d’olio, con verdure grigliate, o con del lardo di Colonnata caldo, la bruschetta è una certezza per l’aperitivo. Con questo sostituto del pane, che puoi trovare già pronto al super, in comode confezioni a marchio Fiore di Puglia, puoi stupire i tuoi ospiti creando un piatto colorato e dando soddisfazione anche ai tuoi amici dai gusti più sofisticati. Unico limite: la fantasia!

Salsa tzaziki

Scelta per palati forti, la salsa tzaziki è un invito a celebrare l’estate. Oltre a trovarla già pronta nel banco frigo, potete facilmente farla a casa. Prendete dei cetrioli freschi, tritateli finemente con un coltello insieme ad aglio e yogurt e mescolate bene. Tra le salsine in cui intingere i taralli, è quella più gustosa.

Hummus di ceci con crudité

Anche l’hummus può essere acquistato già pronto o preparato a casa in 5 minuti: frullate dei ceci lessi con un cucchiaio di tahina, succo di limone, sale, pepe, paprika, cumino e olio. Mettetelo nelle vostre ciotole preferito (meglio se di vetro) e accompagnatelo con pomodorini, finocchi, carote, peperoni crudi e tanto altro. Questa sarà una delle portate più fresche del vostro aperitivo. Ricordate di servirlo con dei crostini salati.

Pan bruschetta integrale con avocado

Prendete un avocado maturo, sbucciatelo e tagliatelo a pezzi. Schiacciatelo con una forchetta in una ciotola con sale, pepe, erbe aromatiche e peperoncino e, ottenuta una crema densa, spalmatela su questi crostini Fiore di Puglia. Realizzati con farina integrale, daranno una spinta fragrante a questo invitante snack.

Rotolini di piadina

Questa è l’idea che vi può aiutare a svoltare l’aperitivo e a svuotare il frigo in un colpo solo. Se avete una piadina in casa, non dovrete fare altro che spalmarla con del formaggio cremoso, farcirla con della fesa di tacchino o qualunque altro salume abbiate a disposizione. Aggiungete delle verdure grigliate o dell’insalata, condendo il tutto con un filo d’olio. Arrotolate il tutto e servire a fette.

giovedì 9 Giugno 2022

(modifica il 11 Giugno 2022, 17:41)

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti