Cultura

Il Caravaggio di Franco Leone presentato a Barletta

La Redazione
Lo scrittore coratino ospite in una manifestazione pro Ucraina
scrivi un commento 392

Sabato 14 maggio, ore 19.30 presso la Chiesa di Sant’Antonio da Padova in Barletta si terrà la presentazione del libro “Caravaggio – Poesia della Luce” di Franco Leone, manifestazione Pro-Ucraina. 

Il Consolato Onorario della Repubblica di Moldova in Bari, il Sovrano Militare Ordine di Malta – Delegazione Granpriorale di Puglia e Lucania, il SERMolfetta in collaborazione con il CISOM territoriale, il Corpo Militare SMOM, la parrocchia S. Maria della Stella e la Diocesi di Molfetta hanno condiviso una serie di attività a favore dei rifugiati ucraini colpiti dal conflitto.

"Nel suo libro – si legge nella presentazione – Leone riesce a far risuonare, attraverso la cadenza ritmata dei suoi versi, la musicalità della lingua italiana. Franco Leone è un poeta che conosce benissimo la metrica e l’arte di creare il verso, riuscendo persino ad esprimersi meglio nella forma poetica più difficile: il sonetto. I suoi versi si adeguano perfettamente all’opera del grande Caravaggio, perché la descrivono con il linguaggio del suo tempo e la rivestono di una patina di antichità proprio grazie alle rime e alla metrica. La poesia di Franco Leone diventa emozione, riflessione, esaltazione del pensiero che si libera per restituire storie, tradizioni che durano nel tempo raccontando con altro stile e altra voce la bellezza dell’arte e del paesaggio italiano nel suo vibrare tra poesia ed emozione. Poeta e scrittore, Franco Leone, pugliese di Corato, affascinato dalla forza evocativa tra storia e tradizione di ville, palazzi, chiese e monumenti e in particolare dalle opere di grandi maestri in esse presenti, ha dato vita a testi di prosa e poesia in cui si respira la bellezza e la meraviglia che contraddistinguono il nostro Paese quale scrigno di civiltà, cultura e bellezza.

Tra i premi assegnati a questo prezioso volume in poesia dedicato al Caravaggio accanto al “Premio Internazionale Letteratura Spoleto” 2019 al Festival dei Due Mondi, sono il Premio “Europa e Cultura del Nuovo Umanesimo” 2019, ideato dalla famosa poetessa e scrittrice Anna Manna per la sezione “ItaliaMia” dedicata al racconto della grande bellezza italiana nell’arte nel paesaggio e nella poesia, e il riconoscimento legato al “Festival Ecomuseale delle Arti” 2019 a Palese-Bari.

Saranno presenti Francesco Rinaldi Leone, restauratore, Luigi Nunzio Dibenedetto, storico dell’arte, don Nino Prisciandaro, biblista, Giuseppe Cannarozzo, amministratore unico OSVE. 

domenica 8 Maggio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti