Basket

La Matteotti riparte e batte largamente Trani

La Redazione
Partita mai in discussione e prova maiuscola dei ragazzi di coach Patella che dominano dall'inizio alla fine
scrivi un commento 148

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. La Nuova Matteotti Corato riparte e dopo la sconfitta nel derby supera nettamente Trani nel recupero di campionato. Partita mai in discussione ma prova maiuscola dei ragazzi di coach Patella che dominano dall'inizio alla fine imponendosi 40-91.

La Matteotti deve rinunciare a Ianuale, in panchina solo per onor di firma, ma chi va in campo non lo fa rimpiangere e non fa sentire la sua assenza. Dopo un iniziale 4-4 firmato Cicivè, anche oggi positivo come tutto il roster biancoblu, Corato lentamente sale di giri e mette subito in chiaro le cose. Oluic, Gatta, De Angelis e Ranitovic lanciano la Matteotti prima sull' 8-22 e poi all'intervallo sul 20-45, con canestro di mascoli sulla sirena. Poco da dire sui secondi 20 minuti di gara, con i ragazzi di coach Cadeo che con Rybelis e Garcia provano a rendere il passivo meno amaro. Coach Patella da ampio spazio a tutta la sua panchina ricevendone ottime indicazioni.

Nell'ultimo quarto la Matteotti schiera un intero quintetto tutto under che non fa assolutamente rimpiangere i titolari. Bassilekin, Rutigliani, Marcone, Riontino, D'Imperio giocano bene e lottano su ogni pallone, incrementando il parziale e allargando il divario. Una gran bella prova dei nostri ragazzi, che valorizzano l'intero lavoro del settore giovanile e dimostrano ancora una volta la loro affidabilità e il loro riuscire a tenere bene il parquet. Si chiude quindi 40-91 con la Matteotti che sale a quota 18 in classifica.

venerdì 4 Marzo 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti