Politica

Titti Cinone eletta segretario regionale di Azione: «Ora sguardo alle amministrative»

La Redazione
close
Titti Cinone eletta segretario regionale di Azione
È stata eletta con formula per acclamazione il 5 febbraio scorso in occasione del congresso regionale che si è tenuto a Bari nel Grand Hotel delle Nazioni
4 commenti 1574

Sarà Titti Cinone, 50 anni, a guidare in Puglia il Partito Azione fondato da Carlo Calenda e Matteo Richetti. La candidata è stata eletta con formula per acclamazione il 5 febbraio scorso in occasione del congresso regionale che si è tenuto a Bari nel Grand Hotel delle Nazioni. «Lo sguardo corre ora alle competizioni amministrative che riguarderanno 50 comuni della nostra regione – commenta la Cinone – e lo facciamo partendo dalla consapevolezza che il nostro partito Azione ha fatto fluire, come per osmosi, dall’esterno all’interno della sfera d’interesse sulla cosa pubblica, le competenze e le passioni che già vivono nella società civile».

La Cinone è riuscita ad ottenere il sostegno delle 6 province che si sono accordate sulla sua figura come segretario regionale di Azione, e come lei stesso ha precisato durante la sua mozione da candidata, il suo compito sarà quello di farsi portavoce delle istanze dei territori e di offrire il supporto organizzativo necessario affinchè si inauguri una fase solida di costruzione del partito.

«Noi partiremo con l’elaborare un programma di politica industriale territoriale, che sostenga i comparti produttivi di cui la nostra regione può andare fiera e dovremo farlo con la prospettiva di una transizione giusta» sottolinea la Cinone nel suo intervento durante il congresso, e precisa: «per farlo dovremo attrarre e trattenere sul territorio il capitale umano made in Puglia, impegnandoci da un lato nel sostenere quel tessuto produttivo in grado di generare occasioni di lavoro di qualità e dall’altro nel garantire una offerta formativa arricchita con percorsi specialistici che spingano su livelli di maggior perfezionamento».

All’indomani di questo congresso, e nel pieno svolgimento del Next Generation EU, Azione porta avanti «un messaggio radicale e coraggioso quello di affiancare alla cooperazione internazionale una necessaria cooperazione locale».

lunedì 7 Febbraio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
4 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Vincenzo
Vincenzo
4 mesi fa

Forza

mest catall
mest catall
4 mesi fa

Che grande fortuna per Corato…

Mario Mazzilli
Mario Mazzilli
4 mesi fa

Considerato che Azione è un movimento progressista, Corato potrebbe contare su una indiscutibile risorsa solo se il Sindaco decidesse di conferirgli la carica di assessore.

V.S.
V.S.
4 mesi fa

Conosco molto bene la Dottoressa Cinone persona colta e capace.
Complimenti!!!!