Cultura

Nella chiesa di San Vito la mostra “Oltre l’arte”. Martedì 11 l’inaugurazione

La Redazione
Dall'11al 14 gennaio nella chiesa di San Vito sarà allestita la mostra "Oltre l'arte" organizzata dall'associazione "Oltre le radici"
3 commenti 1275

Il nuovo anno inizia all’insegna della bellezza, della speranza e della ri-nascita con “Oltre l'arte”, una mostra a tema organizzata dall’associazione culturale “Oltre le radici” in collaborazione con il liceo artistico “Federico II Stupor Mundi” e il patrocinio del Comune di Corato. Dall'11 al 14 gennaio nella chiesa di San Vito saranno esposte otto opere, per lo più scultoree, realizzate da docenti e studenti del liceo artistico e accomunate dal messaggio positivo di “andare oltre”. L'inaugurazione, inizialmente prevista lunedì 10 e poi posticipata a causa del maltempo, si terrà martedì 11 gennaio alle 18: sarà allietata dalle note dell’arpa suonata dalla giovanissima Riccarda Zicolella e dalla declamazione di testi poetici e letterari a cura della studentessa Morena Bucci.

«Dando forma alle libertà negate, al desiderio di riappropriarsi delle proprie abitudini, agli abbracci mancati, alle emozioni provate a causa del Covid e alla speranza di un futuro migliore – spiegano gli organizzatori – le opere d’arte esposte condurranno i fruitori in un percorso di riflessione stimolando ad andare oltre se stessi e il “qui e ora” per ri-nascere, ri-crearsi, ri-trovarsi, ri-scoprirsi e ri-vivere. Le opere sono state raccolte in un piccolo catalogo che sarà distribuito gratuitamente durante i cinque giorni della mostra. Mai come ora abbiamo bisogno della bellezza, che l’arte rappresenta al meglio, perché guarisce e ci salva dalle tenebre del periodo pandemico che purtroppo stiamo ancora vivendo». 

L’associazione “Oltre le radici, costituitasi il 5 febbraio 2020, poco prima del lockdown, con la mostra d’arte a tema, che ben si inserisce nel programma degli eventi natalizi proposti dal Comune e intitolato “Desiderato”, vuole lanciare un messaggio di speranza. «Quando sembra che non ci sia via di fuga, è la speranza che ci fa vedere la luce e ci rende capaci di andare avanti. L’arte ci invita a guardare oltre le brutture di questo tempo e a riprendere “Con Ottimismo Verso Il Domani”, acrostico della parola Covid e sottotitolo della mostra. L’arte come stella ci guida sulla strada della bellezza e della gioia che, nel periodo natalizio più che mai, trionfano sulla tristezza».

A latere della mostra, si terrà un laboratorio di lettura per bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni in collaborazione con la libraia e bibliotecaria Giada Filannino che si terrà il 12 gennaio alle 18 e per il quale è obbligatorio prenotarsi inviando una email all’indirizzo oltreleradici2020@libero.it. Il 14 gennaio alle 20, si terrà invece la degustazione gratuita di dolci “sospiri di speranza”.

L’ingresso alla mostra e la partecipazione ai due eventi saranno gratuiti e il tutto si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti-Covid. Sarà obbligatorio indossare la mascherina ffp2 ed esibire il Super Green Pass.

sabato 8 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
3 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Mario62
Mario62
5 mesi fa

Non si legge come entrare a visitare, visto che i contagi aumentano non è che creano altri problemi ai visitatori e famiglia?

Franco
Franco
5 mesi fa

La foto senza mascherina all'interno di un locale a quando risale?

ChiedoPerUnAmicoNoVax
ChiedoPerUnAmicoNoVax
5 mesi fa

Le foto sono photoschoppate? Mancano le mascherine.