Attualità

L’ad di Maiora Pippo Cannillo tra i 100 Top Manager di Forbes Italia

La Redazione
L'imprenditore coratino tra i più importanti manager italiani secondo Forbes per lungimiranza e capacità nell'essere capitano d'impresa
7 commenti 3655

È tra i più giovani manager della Grande Distribuzione italiana, ma si è già conquistato un posto in prima fila nel ranking dell’imprenditoria nazionale: Pippo Cannillo, Presidente e Ad di Maiora, società concessionaria del marchio Despar per il Centro-Sud è stato inserito da Forbes Italia nella classifica dei Top 100 manager italiani 2021. Si tratta di un prestigioso riconoscimento riservato a fondatori di società, amministratori delegati e manager di successo, con carriere pluriennali alle spalle che con lungimiranza e capacità stanno guidando le aziende verso traguardi ambiziosi. 

Pippo Cannillo, classe 1980, laureato in Economia Aziendale presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi nel 2003 con alle spalle un master in Marketing presso la HEC di Parigi,  dal 2012 ricopre la carica di Presidente e Amministratore Delegato di Maiora e con il suo eccellente operato ha notevolmente contribuito a rendere l’azienda con sede a Corato tra le più grandi realtà italiane della Distribuzione Moderna. Un percorso che non si è mai fermato e prosegue giorno dopo giorno grazie ad una attenta programmazione in collaborazione con una squadra di manager e collaboratori che insieme a lui sta lavorando per proseguire l’ascesa del gruppo pugliese, distintosi per attenzione alle persone e al proprio territorio, spiccata vocazione per l’innovazione e per la sostenibilità ambientale.

«Questo prezioso riconoscimento – ha affermato Pippo Cannillo – non è un traguardo personale, ma il frutto di un intenso lavoro di squadra che può sicuramente continuare a spronarci nel perseguire la nostra mission che ha come obiettivo quello di diventare leader della GDO nel Centro Sud, anche  in termini di innovazione e sviluppo».

lunedì 18 Ottobre 2021

Notifiche
Notifica di
guest
7 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
ft
ft
8 mesi fa

Complimenti per quanto fatto e per quanto di buono certamente saprai ancora fare.
Auguri.

Vincenzo Quinto
Vincenzo Quinto
8 mesi fa

Bravo! Onore al merito.

Cataldo di Corato
Cataldo di Corato
8 mesi fa

complimenti anche a suo padre,ovvio !!!!! grandissimo imprenditore e uomo…..

MOSCA DOMENICO
MOSCA DOMENICO
8 mesi fa

Credo che i meriti vadano attribuiti soprattutto a Despar Italia che ha creduto in loro.
Pur non mettendo in dubbio le capacità imprenditoriali del Dott. Cannillo lo inviterei a guardare meglio la gestione dei punti vendita.Location obsolete, scaffali vecchi, illuminazione scarsa, layout poco innovativo, personale non proprio motivati e prezzi molto alti. Manca secondo un'identità chiara di cosa vuol rappresentare questa azienda. I negozi sono normalmente lo specchio di una direzione imprenditoriale. Porre il profitto davanti a tutto non sempre paga.
Da un'impresa così importante mi aspetterei di più sotto tutti gli aspetti. Fare un giro al Nord e osservare cosa realtà locali riescono a proporre alla loro clientela.
Ma c'è tempo per migliorare …………

lo scontato
lo scontato
8 mesi fa

un altro figlio d'arte

Amleto Rossi
Amleto Rossi
8 mesi fa

???? ???? Già… (lo scontato…)

Pino anselmi
Pino anselmi
8 mesi fa

Bravo SEI Onesto quando dici che è un gioco di SQUADRA. COMPLIMENTI