Politica

Rendiconto 2020, la Prefettura diffida il Comune: «Si approvi entro venti giorni»

La Redazione
Il termine di venti giorni partirà dal momento in cui tutti a consiglieri comunali verrà notificata la nota della Prefettura
3 commenti 1370

È stata inviata dalla Prefettura di Bari a Palazzo di Città la formale diffida affinchè il Comune approvi entro venti giorni il rendiconto di gestione relativo all'esercizio finanziario 2020. La scadenza per l'approvazione era prevista il 31 maggio scorso. Il termine di venti giorni partirà dal momento in cui a tutti consiglieri comunali verrà notificata la nota della Prefettura.

Non è la prima volta che il Comune viene diffidato: per il ritardo nell'approvazione del bilancio, una nota analoga era arrivata dalla Prefettura anche nel 2015, nel 2018 e nel 2019.

mercoledì 23 Giugno 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 10:42)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
3 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Ctarricone
Ctarricone
1 anno fa

Anche i sapientoni piangono!!!

Fc
Fc
1 anno fa

Se per caso non fosse ancora chiaro il concetto, che, criticare il lavoro degli altri è arte facile; è quando si assume un ruolo di responsabilità che ci si rende conto dell’inutilità di quelle critiche.

catall
catall
1 anno fa

Fate fare a quelli di direzione Corato….loro si che hanno esperienza da vendere!!!