Attualità

Con i maturandi la vaccinazione è una festa. Gli studenti: «Siamo felici»

La Redazione
Con i maturandi la vaccinazione è una festa. Gli studenti: «Siamo felici»
Umore alto e tanti sorrisi, i ragazzi si sono presentati di buon mattino al punto vaccinale di popolazione e, uno dopo l'altro, si sono accomodati nei box della palestra per la somministrazione
7 commenti 2589

Una festa, più che l'attesa per una iniezione. È il clima che si respira questa mattina all'hub di via Sant'Elìa. Il merito è di una lista di "pazienti" tutta speciale: sono i maturandi, reduci da un anno e mezzo di scuola trascorso tra mille difficoltà e ormai prossimi ad affrontare una delle prime prove della vita, ovvero l'esame di Stato. Umore alto e tanti sorrisi, i ragazzi si sono presentati di buon mattino al punto vaccinale di popolazione e, uno dopo l'altro, si sono accomodati nei box della palestra per la somministrazione. Dai ragazzi il coro unanime di un ringraziamento sincero per aver avuto la possibilità di vaccinarsi prima degli esami.

«È una giornata storica – dice uno studente – siamo felici di aver raggiunto questo traguardo. L'accoglienza è stata ottima, speriamo che ora vada bene anche la maturità». «È una svolta, siamo felici e sperimo di raggiungere presto l'immunità di gregge» aggiunge una studentessa dell'Itet. «Vaccinare i maturandi è stata davvero un'ottima iniziativa». «Finalmente ci siamo vaccinate» affermano due studentesse del liceo classico Oriani. «Siamo stati seguiti molto attentamente, il personale è stato davvero molto scrupoloso. Grazie di cuore a tutti». Una seconda seduta vaccinale dedicata ai maturandi è prevista per giovedì 3 giugno.

martedì 1 Giugno 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 10:48)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
7 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Michele Zitoli
Michele Zitoli
1 anno fa

Grazie a tutti i ragazzi che si sono comportati in modo egregio e con tanto entusiasmo, grazie anche alla ditta Fiore di Puglia che ha omaggiato tutti i ragazzi maturandi con confezioni snack di taralli.
Iniziativa che si ripeterà anche giovedì 3 giugno.

Aldo
Aldo
1 anno fa

Cos' dopo gli esami sono liberi di girare il mondo e le vacanze son salve… Mentre tutti gli altri e i pazienti fragili campa cavallo… A fare elemosina al centro vaccini a Ruvo oppure ad aspettare per ore che arrivi la tanto attesa dose all'hub del paese, senza poter andare al bagno e digiuni…. L'importante è sempre e comunque l'immagine e la pubblicità… Ah mamm'

Enzo Minafra
Enzo Minafra
1 anno fa

Sono un volontario delle guardie ambientali Gadit. Vorrei ringraziare i maturandi che oggi hanno fatto la vaccinazione presso l'Hub di Corato, per l'educazione e come si sono organizzati.

Antonio T.
Antonio T.
1 anno fa

Bravi! Uno schiaffo morale a tutti i no-vax! Grazie a tutti quelli che si vaccinano, la società potrà uscire da questo incubo.

anna
anna
1 anno fa

Grande prova di maturità. I ragazzi hanno il diritto di riprendere in mano la propria vita.

Franco
Franco
1 anno fa

Io piuttosto a questi ragazzi farei studiare per bene la genesi dell'epidemia. A cominciare dai dubbi sul laboratorio cinese per finire con gli sprechi sul materiale sanitario e gli affari sporchi descritti ieri nella trasmissione Report. Solo così si crea una coscienza critica. I luoghi comuni possono restare fuori dalla scuola.

Laura Rossi
Laura Rossi
1 anno fa

Bene così! Alla faccia dei no vax!