Denise Casalino
Denise Casalino (al centro) ai campionati italiani under 15 di lotta
Lotta libera

L’Athlon Judo è ancora azzurra. Denise Casalino e Siria Perrone in nazionale

Francesco De Marinis
Francesco De Marinis
Ormai sono anni che il Maestro coratino riesce a portare i suoi ragazzi e le sue ragazze nel giro della Nazionale, segno del buon lavoro svolto nell'ultimo decennio e di una generazione d'oro
3 commenti 835
Siria Perrone
Siria Perrone

Continua a tingersi d’azzurro l’Athlon Judo di Corato di Louis Bucci. Ormai sono anni che il Maestro coratino riesce a portare i suoi ragazzi e le sue ragazze nel giro della Nazionale, segno del buon lavoro svolto nell’ultimo decennio e di una generazione d’oro che ha saputo regalare grandi soddisfazioni allo sport coratino.

Esordio con la Nazionale per Denise Casalino, 13 anni, convocata agli Europei di Zagabria, in Croazia, per la categoria esordienti 39 kg. La giovanissima lottatrice aveva vinto i campionati italiani ad aprile, meritandosi così  la chiamata dei ct Mauro Maurizio Piroddu e Giuseppe Sicari ed è anche tra le più piccole della spedizione che partirà il 15 luglio alla volta della capitale croata. La kermesse internazionale durerà dal 16 al 19 luglio.

Denise segue il percorso già intrapreso dalle altre ragazze della Athlon. Tra queste c’è sicuramente Siria Perrone, prima volta in azzurro nel 2018 a Gyor, in Ungheria. Siria, classe 2003, è stata convocata per il raduno collegiale under 20 che si terrà ad Ostia da domani al 2 luglio. L’obiettivo sono i campionati europei under 20 che si terranno sempre a Lido di Ostia. Con lei altre dieci atlete provenienti da tutta Italia.

sabato 18 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
3 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Cataldo Ferrara
Cataldo Ferrara
13 giorni fa

Bravissimi a Louis Bucci e ai suoi atleti, vi auguro tantissime soddisfazioni.. complimenti

Vito Scaringella
Vito Scaringella
12 giorni fa

Conosco personalmente il maestro Bucci ed i suoi atleti, veri professionisti delle arti marziali.
Complimenti, orgoglio Coratino

Gaetano Nesta
Gaetano Nesta
12 giorni fa

Complimenti Luis, sempre cosi