La novità

Il Corato Calcio si iscrive in Eccellenza e saluta mister Olivieri

Francesco De Marinis
Francesco De Marinis
Olivieri e Tursi
Mister Olivieri e Vito Tursi © Vincenzo De Leonardis Ph
Via il tecnico Massimo Olivieri, autore di due stagioni ai vertici e via anche Vito Tursi, per diversi anni direttore sportivo dei neroverdi
1 commento 1567

Tempo di annunci in casa Corato Calcio. Annunci importanti: la società ha iscritto la squadra al campionato d’Eccellenza 2022-23, il sesto consecutivo, assicurando di fatto una continuità al calcio coratino. «Dopo le incertezze dei giorni scorsi, conseguenti alla mancanza di un proprio terreno di gioco, – cita il comunicato della società – che metteva in pericolo il futuro del sodalizio, la riunione di ieri dell’Usd Corato calcio, ha sancito di fatto che la stessa si iscriverà al campionato di Eccellenza e potrà ripartire, grazie al supporto dei precedenti dirigenti e al sostegno esterno del Presidente Maldera e dei suo vice Di Zanni, che contribuiranno solo come sponsor. La società tutta, coglie altresì l’occasione per ringraziare per l’encomiabile lavoro, il D.S. Vito Tursi, il mister Massimiliano Olivieri, l’intero staff tecnico ed i calciatori. A loro un “In bocca al lupo”, semaforo verde per la società, che in un prossimo comunicato renderà noto il nuovo organigramma societario».

Una rivoluzione, quindi, che potrebbe essere orientata ad un ridimensionamento del progetto. Magari una squadra giovane senza l’assillo di dover vincere o competere ai piani alti, in attesa che si risolva la questione campo che non si sbroglierà di certo in tempi brevi. Via il tecnico Massimo Olivieri, autore di due stagioni ai vertici e via anche Vito Tursi, per diversi anni direttore sportivo dei neroverdi. Probabilmente la rivoluzione passerà anche dal campo, dalla rosa, che verrà confezionata su misura delle esigenze del nuovo allenatore. Il prossimo comunicato aiuterà a capire meglio ambizioni e prospettive per il futuro.

martedì 14 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
franco
franco
11 giorni fa

e che ambizioni potrebbe avere se si parla di ridimensionamento? avanti qualcuno che metta mano al portafoglio -per dirla papale papale- ed aiuti con contributo concreto coloro che sostengono DA SOLI lo sforzo economico.