In collaborazione con Charm Hair School

Charm Hair School e Global Fashion Progress, mix perfetto per i successi internazionali

Charm Hair School e Global Fashion Progress, mix perfetto per i successi internazionali
Si è tenuta in Albania la prima edizione dell'International Cup 2022 organizzato da Giancarlo Milanese e da Ledi Meti con il marchio Global Fashion Progress. La sede italiana è a Corato ed è presieduta dal presidente Raffaele Caterina che con Charm Hair School, è al vertice delle competizioni internazionali
1 commento 908

Si è tenuta a Durres in Albania, nelle giornate del 29 e 30 maggio, presso il maestoso Gran Blue Fafa Resort, la prima edizione dell’International Cup 2022 organizzato dal presidente mondiale Giancarlo Milanese e dalla segreteria internazionale di Ledi Meti con il marchio registrato, Global Fashion Progress in tutto il mondo. La sede italiana è a Corato (Ba) ed è presieduta dal presidente Raffaele Caterina che avvalendosi della professionalità del suo team Charm Hair School, porta in Italia ben cinque posizioni di vertice dalle competizioni internazionali. Noemi Zaza conquista la prima posizione con la gara “Bridal Hair Style”, Alessia Iannone prima classificata nell’Acconciatura – Freestyle Woman, Elida Mazzilli si posiziona al secondo posto con Monica Ieva che giunge alla terza posizione, entrambe nella gara “Evening Hair Style”. Grande successo anche per Cosimo Tassiello, barber cresciuto sin da ragazzino nell’accademia coratina, trionfando nella competizione internazionale “Street Man Fashion” sul podio assoluto. Alla kermesse mondiale, vi erano diverse nazioni, ognuna rappresentate da abili acconciatori femminili e barber di successo ma la maestria e la competenza del team tecnico docenti, messo a disposizione dalla Charm Hair School, ha avuto la meglio su tutti. L’abilità e l’esperienza di Aldo Caterina, come trainer femminile con la competenza di un campione del mondo come Raffaele Cuscito nel maschile, hanno fatto sì che l’Italia si aggiudicasse, con merito altamente professionale, ogni vittoria ottenuta. Il team avanzato della Global Fashion Italia, oltre a includere Aldo Caterina e Raffaele Cuscito, era composto anche da Savino Caterina (International Art Director), Maurizio Caterina (Direttore Tecnico Italia), Leonardo Liso (docente di pratica professionale), Tony Cesa (membro team Italia GFP) che, avendo constatato l’enorme successo del settore giovanile, ha pensato bene di omaggiarli, donando loro il palcoscenico dello show. Segno tangibile della mission della Charm Hair School prima, ed ora anche della Global Fashion Italia.

«Questo nuovo progetto internazionale denominato GFP – dice il presidente italiano Raffaele Caterina – parte da molto lontano! Nel mondo vi sono diverse organizzazioni mondiali, ma la loro mission è stata sempre la stessa, senza innovarsi mai, pertanto di comune accordo con tutte le nazioni aderenti, abbiamo dato vita a questa nuova realtà sul fashion globale, perché includerà tutto ciò che è moda, dal trucco al parrucco, dagli accessori al vestiario, dalla fotografia all’ingegno dei videomaker di moda e tanto altro! Sarà dura, ma chi conosce la mia realtà, sa perfettamente che ogni mio obiettivo diventa reale, affermato e di successo! Come dire, il tempo è galantuomo!».

La Global Fashion Progress è quindi una fantastica idea, innovativa e giovane, capace di fissare già la prossima tappa a Istanbul in Turchia a ottobre mentre giungerà in Italia ad aprile. La nostra redazione è lieta di porre ogni augurio di successo alla Global Fashion Progress – Team Italia.

sabato 11 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
franco
franco
18 giorni fa

bene sarà il futuro dei nostri giovani? auguri ma attenti che il mondo fashion spesso nasconde insidie auguri