close
Pneumatici, eternit e rifiuti vari scaricati via San Vittore
Territorio

La solita inciviltà: pneumatici, eternit e rifiuti vari scaricati in via San Vittore

Li hanno rinvenuti nei giorni scorsi, circa 600 metri dopo l’indicazione per “Contrada Posta Canale”, i volontari della sezione provinciale di Trani dell’Anta
8 commenti 663

Pneumatici usati, manufatti in eternit (cemento-amianto) e rifiuti vari illecitamente scaricati ai bordi della strada rurale via San Vittore nel territorio di Corato. Li hanno rinvenuti nei giorni scorsi, circa 600 metri dopo l’indicazione per “Contrada Posta Canale”, i volontari della sezione provinciale di Trani dell’Anta (Associazione Nazionale per la Tutela dell’Ambiente, riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente) durante un servizio di monitoraggio ambientale.

«Poiché gli pneumatici potrebbero essere oggetto di incendio da parte di ignoti, come spesso si verifica in altri territori periferici e rurali – spiega il responsabile provinciale Anta, Nunzio Di Lauro – oltre al degrado igienico ambientale rappresentato dalla presenza di tali rifiuti a ridosso di una strada comunale soggetta a passaggio di automezzi e presenza di abitazioni rurali in zona, la sezione provinciale Anta ha inviato una segnalazione a mezzo pec indirizzata al sindaco del Comune di Corato, al dirigente Lavori Pubblici-Ambiente-Agricoltura e al dirigente Comando Polizia Municipale di Corato, quali pubblici soggetti direttamente interessati e competenti, chiedendo la rimozione dei rifiuti e la bonifica dell’area con particolare attenzione per i pericolosi manufatti in eternit».

mercoledì 8 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
8 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Sirio
Sirio
16 giorni fa

Tutti quei rifiuti sono di piccole attività tra quale piccolo muratori che smontanole vasche di eternit e le ributtano in aperta campagna facendosi anche pagare lo smaltimento
Poi n

F.L
F.L
14 giorni fa
Rispondi a  Sirio

Non vi dico il viale San Cristoforo dove risiede l’azienda agricola cascata ai bordi della uno vero schifo di immondizia addirittura è stata triturata dal trattore civiltà zero

Sirio
Sirio
16 giorni fa

Muratori senza scrupoli smontano le vasche di eternit e le buttano in campagna facendosi pagare poi per i pnpeumatici da piccoli gommisti per non pagare lo smaltimento

Antonio51
Antonio51
16 giorni fa

la verità è che siamo degli incivili, che non meritano la democrazia

Aria
Aria
15 giorni fa
Rispondi a  Antonio51

Concordo con Antonio….meritiamo quello che siamo. Non facciamo “finta” di sentirci offesi quando ci chiamano …..terroni …che in qualche modo è sinonimo di …gente piccola..insignificante…ignorante……

Giannandrea - Corato
Giannandrea - Corato
16 giorni fa

A fronte di un costo, spesso si aggiunge inciviltà!!
Ma quando il costo è ZERO, diventa difficile capire certi comportamenti.
Ad esempio: ha senso/ha avuto senso girare il paese con il cofano carico di
bustoni di immondizia, nonostante tu potevi lasciarla TUTTA dietro la porta/portone
di casa tua (senza muoverti, senza sprecare carburante ed inquinando meno)??
Qualcuno, pensa che sia stato e forse sia meglio continuare a fare così!!
Ma, di situazioni così, ve ne sono non poche sulle strade di campagna; ci voleva l’ANTA di Trani o le altre associazioni per scoprirlo e comunicarlo al Sindaco??
Ci vorrebbe almeno la Sanb+Asipu+Amiu+++ per ripulire e sanificare quotidianamente il territorio e le menti di chi preferisce fare Km. verso campagna, piuttosto che portarle direttamente all’Asipu/Sanb!!

Ultima modifica 16 giorni fa da Giannandrea - Corato
catall
catall
7 giorni fa

corretta ogni lettera di quello che hai scritto, ma…..c’è un ma:
nulla possiamo contro la grande, infinita, immensa, imbattibile forza dell’ IGNORANZA!!!!!!

Ultima modifica 7 giorni fa da catall
Giannandrea - Corato
Giannandrea - Corato
16 giorni fa

Però… bisogna dire: a volte, anche se porti all’Asipu, ti fanno storie; ad es. devi portare una finestra/porta già separata tra vetro/alluminio/legno ecc. Sarebbe GIUSTO, ma, la persona che é già stata MOLTO meno incivile di altri, finisce per gettarle in campagna o ripensarci la prossima volta.