Cultura

​”Una storia qualunque”​, la Fidapa presenta l’ultimo romanzo di Antonio Montrone

La Redazione
L'evento si terrà il 9 giugno alle 19 al Caffè Duomo. Interverranno la presidente Fidapa Francesca Di Ciommo, il poeta e scrittore Alberto Tarantini e il musicista Vincenzo Anselmi. Condurrà Mariella Sivo
1 commento 403

La Fidapa di Corato si avvia a concludere il ciclo delle iniziative che l’ha vista impegnata in vari campi, dal sociale, al culturale, all’umanitario. E vuole chiudere in bellezza con la presentazione dell’ultimo romanzo di Antonio Montrone, intitolato “Una storia qualunque” e recentemente pubblicato dalla Fos Edizioni. L'evento si terrà il 9 giugno alle 19 al Caffè Duomo. Interverranno la presidente Fidapa Francesca Di Ciommo, il poeta e scrittore Alberto Tarantini e il musicista Vincenzo Anselmi. Condurrà Mariella Sivo.

«Vogliamo ringraziare sin d’ora quanti vorranno partecipare all’evento che riprende i caratteri, del resto mai abbandonati, dell’elegante caffè letterario e, per tale ragione, abbiamo voluto scegliere la sede del Caffè Duomo» spiega la presidente Francesca Di Ciommo. «Dunque ci piacerà festeggiare insieme con voi attraverso la presentazione di una storia che potrebbe nascere dalla cronaca del vissuto di ognuno, sebbene immersa nel periodo che va dal 1973 al 1982. Una storia che nasce da alcuni elementi di vita vissuta in mezzo a difficoltà, ripensamenti, successi, delusioni e tutto quant’altro possa attraversare l’esistenza di ciascuno.

Come ogni libro, anche quello di Antonio Montrone aggiungerà un pizzico di luce che nasce proprio in un buio periodo pandemico e che porge un morale sostegno al bisogno di chi è stato colpito dagli eventi in maniera diretta o indiretta e che non attende altro di poter tornare a respirare aria di libertà e di spensieratezza. 
Dunque, un romanzo scorrevole che si lascia leggere tutto d’un fiato e che alterna le emozioni da una sponda all’altra, dalla gioia alla amarezza, dalla realizzazione alla sconfitta, attraversando un coacervo di sentimenti di ogni ordine e grado. Nel libro si parla anche di amicizia, di lavoro, di famiglia, di affetti, di tradimenti palesi ed occulti, insomma una miriade di azioni a catena, con tempi ben collocati e con contenuti atti anche ad avviare un salottiero dialogo sugli stessi. Nell’elegante luogo d’incontro se vorrete, oltre a dialogare direttamente con l’autore, potrete stringervi la mano con lui quando vi firmerà la vostra copia del libro».

venerdì 3 Giugno 2022

(modifica il 10 Giugno 2022, 17:51)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Giacomo De Lillo
Giacomo De Lillo
25 giorni fa

Bene la FIDAPA. Bella l'dea di presentare l'opera di Antonio Martone, un apprezzato autore del nostro territorio.