Attualità

“Sei la mia città”, via alle proposte per l’estate coratina. Contributi fino a 3mila euro

La Redazione
​Le proposte dovranno essere consegnate entro le ore 13 del 10 giugno prossimo
1 commento 824

 

È stato pubblicato l'avviso pubblico per gli eventi dell'estate coratina. Il programma, denominato "Sei la mia città", è promosso dall’amministrazione comunale – assessorato alla cultura «al fine di offrire alla comunità cittadina occasioni di arricchimento culturale e d'arte, nonché eventi tesi al potenziamento dei flussi turistici ed alla diffusione della conoscenza del patrimonio storico culturale locale, anche mediante proposte provenienti da associazioni, organismi ed enti pubblici e privati, che operano senza fini di lucro e compatibilmente con le risorse di bilancio comunale disponibili in relazione ad eventuali contributi economici da erogare in favore dei soggetti richiedenti».

L'avviso è rivolto ad associazioni, organismi ed enti pubblici e privati che operano senza fini di lucro nei seguenti ambiti: tutela ambientale; attività culturali; attività ricreative e sportive; attività socio-sanitarie di volontariato; attività per la tutela e la promozione dei diritti dei portatori di handicap; impegno civile, tutela e promozione dei diritti umani; economia e lavoro, formazione ed orientamento professionale. Ciascun operatore potrà presentare una sola proposta per la quale richiedere un contributo economico fino a un massimo di 3mila euro, previa rendicontazione delle spese sostenute.

Le proposte che perverranno – relative unicamente ad attività artistiche, culturali e di spettacolo organizzate senza fini di lucro e relative al tema estivo del cartellone – saranno valutate da un'apposita commissione nominata dal dirigente del V Settore, Giuseppe Sciscioli. L'amministrazione, inoltre, si riserva la facoltà di arricchire la rassegna culturale con eventi organizzati direttamente o ritenuti di importanza strategica per la promozione del territorio e per il consolidamento delle tradizioni e del cultura locale.

La proposta progettuale, unitamente alla domanda di partecipazione (“Modulo richiesta per lo svolgimento di eventi e manifestazioni da effettuarsi nel Comune Corato”) dovrà essere consegnata entro le ore 13 del 10 giugno prossimo a mano all’Ufficio Protocollo dell’ Ente, sito a Palazzo di Città, oppure inviata tramite Pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.corato.ba.it indicando nell’oggetto "Rassegna culturale organizzata dall'Amministrazione Comunale dal titolo "Sei la mia città – Proposta di iniziativa". Tutte le attività di comunicazione e di realizzazione di materiali promozionali dovranno riportare il logo del Comune di Corato – Assessorato alla Cultura rilasciato dall’Amministrazione.

Per ogni informazione è possibile inviare una e-mail al Servizio Cultura-Biblioteca  all'indirizzo di posta elettronica biblioteca@comune.corato.ba.it . Sul sito istituzionale del Comune di Corato è possibile consultare l'avviso completo e scaricare i moduli per la presentazione delle proposte di iniziativa.

«Torna "Sei la mia città", il cartellone delle proposte culturali della città per la città che andrà integrarsi al più vasto programma degli appuntamenti estivi, organizzati direttamente dall'Amministrazione, o ritenuti di importanza strategica per la promozione del territorio e per il consolidamento delle tradizioni e del cultura locale» afferma l'assessore alle Politiche Educative e Culturali, Beniamino Marcone. «Come è avvenuto per il Natale, anche stavolta, le proposte progettuali saranno valutate da un'apposita commissione, nominata dal dirigente del V Settore, Avv. Giuseppe Sciscioli, che ringrazio per la consueta sollecitudine. L'obiettivo è quello di dare, al cartellone estivo, una prospettiva di continuità con ciò che è avvenuto in passato ma nell'ottica di una pianificazione fatta di metodi definiti e lineari».

mercoledì 25 Maggio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
saponetta
saponetta
1 mese fa

vorrei realizzare un viaggio culturale con aspetti educativi ma anche rilassanti per un gruppo di persone con evidenti segni di stanchezza mentale e fisica (vorrei in pratica portare la mia famiglia in vacanza) mi dareste i tremila euri necessari? grazie. è pur sempre un progetto per una attività dai grandi risvolti sociali …