Attualità

Nasce il coordinamento regionale degli ambientalisti italiani

La Redazione
Il sodalizio raccoglie le Guardie Ambientali d'Italia, la GEPA, i Rangers d'Italia e le Guardie Ambientali
1 commento 354

Il coordinamento regionale degli ambientalisti italiani è finalmente una realtà. Nei giorni scorsi, infatti, quattro associazioni ambientaliste del territorio, le Guardie Ambientali d'Italia, la GEPA, i Rangers d'Italia e le Guardie Ambientali, hanno dato vita ad un sodalizio finalizzato alla collaborazione tra le associazioni per rendere ulteriormente efficace l'intervento a tutela dell'ambiente. Presidente del coordinamento è stato eletto il molfettese Giuseppe Battista, presidente nazionale GEPA. 

L’associazione opera per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, svolgendo in via principale in favore di terzi e terze associazioni una serie di attività di interesse generale, tra cui interventi e servizi finalizzati alla salvaguardia e al miglioramento delle condizioni dell'ambiente e all'utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali e la promozione, protezione del territorio, dell’ambiente e degli animali siano essi d’affezione che selvatici. Inoltre l'attività del gruppo sarà finalizzata, tra le altre cose, a tutelare il patrimonio pubblico dei parchi, aree protette, monumenti, ville, giardini, aree demaniali, acque interne e marittime, nonché loro strutture attinenti.

giovedì 19 Maggio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
pasqual one
pasqual one
1 mese fa

aspetto di vedere la foto di gruppo inaugurale: tutti di spalle … ;-)))