Basket

Spettatori rimasti fuori dal palazzetto: la società si scusa e rimborsa i biglietti

La Redazione
«Purtroppo un nutrito gruppo di persone ha avuto accesso al Palazzetto da una porta secondaria senza essere in possesso di biglietto» fa sapere la società
scrivi un commento 752

Via ai rimborsi. L'unica nota stonata della grande serata di pallacanestro vissuta domenica scorsa – con la vittoria in gara 3 su Molfetta e la promozione dell'Adriatica Industriale in serie B – ha riguardato le persone che, nonostante fossero in possesso del biglietto, non sono riuscite a entrare nel palazzetto.

A questo proposito, oggi la società afferma che «intende scusarsi con i tifosi in possesso di regolare biglietto che non sono riusciti ad accedere al palazzetto nella gara 3 di finale. Purtroppo un nutrito gruppo di persone ha avuto accesso al Palazzetto da una porta secondaria senza essere in possesso di biglietto. La polizia – prosegue l'As Basket – ha conteggiato tali persone per il raggiungimento della capienza massima (raggiunta alle ore 18.20) e ha di conseguenza chiuso le porte anche a chi era in possesso di regolare ticket. Tutti i possessori di tagliandi integri (quindi non strappati e non a metà) potranno ottenere il rimborso del biglietto pagato presso la sede di Corato dell'assicurazione Cattolica dal 10 al 13 maggio dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20».

martedì 10 Maggio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti