Politica

Situazione Asipu, Strippoli (Popolari) scrive alla magistratura: «Indagate»

La Redazione
Continua la battaglia del ragioniere relativa all'azienda del Comune di Corato
11 commenti 3383

È ancora sull'Asipu che si concentra l'attenzione del ragioniere Cataldo Strippoli, attualmente segretario del partito politico dei Popolari con Emiliano di Corato, sull'Asipu e sulla sua gestione. Un cruccio che è stato non soltanto oggetto di campagna elettorale ma anche di denunce inoltrate alle diverse Procure e alla Corte dei Conti. Alla luce dell'approvazione in consiglio comunale di alcuni debiti fuori bilancio contratti a favore della municipalizzata, Strippoli ha scritto nuovamente alla magistratura e alla Corte dei Conti chiedendo ulteriori indagini, in particolare relative a presunti reati di frode fiscale e falso in bilancio.

Due le note inviate da Strippoli alla magistratura ordinaria e a quella contabile, l'iltima delle quali lo scorso 12 aprile e che prende spunto da alcune affermazioni del Partito Democratico, riportate nell'articolo, apparso sulle nostre pagine, dell'11 aprile scorso. in cui si fa referimento a presunti artifici contabili nell'approvazione dei bilanci Asipu. 

Sotto la lente di ingrandimento di Strippoli vi è la seguente frase: «I revisori hanno nuovamente evidenziato che i bilanci passati dell'Asipu sono stati redatti utilizzando artifici contabili specificando, ad esempio, che i mezzi che la società quotidianamente utilizzava per l'esecuzione dei servizi (autocarri, spazzatrici, ecc…) sono stati ammortizzati con una aliquota del 2% anziché del 20%». Una frase che rivelerebbe – secondo l'avviso del professionista Strippoli – delle false comunicazioni sociali.

Inoltre Strippoli, nella sua richiesta di indagine, fa riferimento all'approvazione di debiti fuori bilancio, per un milione e 400mila euro, «con fotocopie di rotoli di calcolatrici, con fatture che dovevano essere pagate per ben due volte dal Comune di Corato, pagamenti richiesti dall'Asipu al Comune di Corato senza pezze giustificative»; e ancora contesta la chiusura del bilancio di esercizio al 31/12/2020 con una perdita che supera di un terzo il capitale sociale «senza inviare le segnalazioni agli enti preposti così come  previsto per legge».

«Il sindaco, i consiglieri del Comune di Corato, l'amministratore dell'Asipu di Corato, i revisori del Comune, i revisori dell'Asipu non hanno preso ad oggi nessuna decisione in merito alla copertura della perdita, pubblicizzando un bilancio di esercizio agli occhi della collettività non veritiero e non corrispondente alla realtà» stigmatizza Strippoli nella sua denuncia. Spetterà ora agli organi interpellati valutare se sia il caso di procedere con indagini specifiche. 

venerdì 6 Maggio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
11 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
franco
franco
1 mese fa

mi sembrano affermazioni-supportate da fatti- abbastanza gravi! chissà che qualcosa si muova finalmente alla luce del sole

Luigi Acella
Luigi Acella
1 mese fa

Finalmente il Pd e i Popolari con Emiliano chiedono chiarezza alla magistratura sui conti Asipu.

Cataldo D.
Cataldo D.
1 mese fa

E' bene fare luce sulla questione, fino in fondo, visto che si tratta di soldi pagati dai cittadini e vista la poca chiarezza di tutta la questione. Vanno accertati eventuali illeciti, assolutamente

La voce
La voce
1 mese fa

Sbagliato o lo stesso Strippoli che oggi chiede di indagare,era a sua volta interessato ad amministrarea la stessa azienda???????

Domenico
Domenico
1 mese fa

Grande Strippoli !

fc
fc
1 mese fa

Visto che si chiede l'intervento della magistratura in un città dove tutto pare sia legittimo, la richiesta potrebbe estendersi anche alla SANB per verificare la congruità di quanto pagato rispetto al pessimo servizio reso alla città, nonchè per verificare le condizioni igieniche e di sicurezza in cui versano i centri di raccolta.

M..C..
M..C..
1 mese fa

Bene ha fatto il ragionier Strippoli a denunciare è l'unico che fa quello che dice sì faccia chiarezza sui soldi pubblici spesi Da A.S.I.P.U.i dirigenti e presidente devono dare spiegazioni alla città.

Raffaele falco
Raffaele falco
1 mese fa

Purtroppo andrà tutto a tarallucci e vino

M.C.
M.C.
1 mese fa

Grande Strippoli sei l 'unico a fare veramente chiarezza.

M.C.
M.C.
1 mese fa

Bravo raggioniere Strippoli..

C..,M.
C..,M.
1 mese fa

Grande Strippoli