Politica

Le associazioni a confronto sul Forum dei Giovani: «Dia voce a chi non ne ha»

La Redazione
I rappresentanti di Giovani Democratici Corato, AIC Giovani Corato, Libera contro le mafie Corato e Osservatorio Andromeda Corato hanno incontrato la consigliera delegata al Forum dei Giovani, Antonella De Benedittis
scrivi un commento 670

Nella giornata di ieri, i delegati di varie associazioni hanno incontrato la consigliera delegata al Forum dei Giovani, Antonella De Benedittis. «Durante l'incontro ci sono state illustrate le modalità con cui si intende procedere e le modalità che porteranno alla costituzione del meccanismo di partecipazione giovanile» fanno sapere Giovani Democratici Corato, AIC Giovani Corato, Libera contro le mafie Corato e Osservatorio Andromeda Corato.

«Ora – proseguono le associazioni – noi ci auguriamo che questo importante strumento possa dare voce a chi non ne ha mai avuta, possa intercettare quei ragazzi che non riescono ad avere dei riscontri o che non si interessano alla vita amministrativa.Il Forum dovrà essere la casa di tutti i ragazzi che vorranno partecipare attivamente alle iniziative che verranno messe in essere. Questa è la direzione che, assieme alla Consigliera De Benedittis, abbiamo deciso di intraprendere nel rispetto del regolamento di questa Consulta Speciale. Le nuove generazioni dovranno essere al centro delle politiche di rilancio del nostro comune e del nostro paese. Solo in questo modo riusciremo, insieme, ad avere una consapevolezza collettiva ed una cittadinanza sempre più attiva. Ringraziamo la Consigliera per quanto sta facendo ed auguriamo buon lavoro».

mercoledì 4 Maggio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti