Altri Sport

Ginnastica artistica, prima gara regionale nella palestra nata da un vecchio opificio

La Redazione
Ieri 130 ginnaste pugliesi erano presenti nella struttura che sorge poco fuori via Ruvo per le prove regionali Silver LA3 zona nord
scrivi un commento 1592

Per la prima volta la palestra nata da un ex opificio dalla volontà di Aldo Strippoli della Gym Progression ha ospitato una gara ufficiale di carattere regionale. Ieri 130 ginnaste pugliesi erano presenti nella struttura che sorge poco fuori via Ruvo per le prove regionali Silver LA3 zona nord. 

La Gym Progression ha raccolto ottimi risultati con due podi e altri ottimi piazzamenti. Nella categoria A4 si è distinta la ruvese Viviana Petrone con la medaglia di bronzo. Nella categoria J2 grande risultato anche per la coratina Natalia Testino.
Ottimi anche i piazzamenti per due andriesi, la piccola Clara Cannone e Gaia Zagaria. Quarto posto per Arianna Lastella. Buoni piazzamenti per le sorelle ruvesi Sofia Di Bisceglie e la coratina Nicole Musci.

«Siamo contenti di aver ospitato per la prima volta nella nostra struttura una gara così importante – commenta Aldo Strippoli, direttore tecnico della Gym Progression – portando a Corato un numero notevole di persone, soprattutto in un giorno di festa come il 1 maggio. Per quanto riguarda la gara faccio i complimenti all'allenatrice di queste ragazze Terry Lacirasella, e a tutto il nostro staff».

martedì 3 Maggio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti