Calcio

Corato Calcio battuto a Sava: la strada per la D si fa più tortuosa

La Redazione
Per accedere alle fasi nazionali il Corato dovrà battere con tre reti di scarto il Sava e sperare nella vittoria della Coppa del Barletta e nel successo del Martina nello spareggio
scrivi un commento 705

Il Corato perde a Sava e si complica la vita per un eventuale – quanto tortuoso – accesso alle fasi nazionali degli spareggi playoff. Al Camassa di Sava, la squadra tarantina vince 2 a 0 con le reti di Christian Quarta, vecchia conoscenza del calcio coratino e Aquaro.

Il più ispirato del primo tempo è Nicolas Di Rito. L'argentino ci prova in tre occasioni senza centrare mai il bersaglio. Ripresa più vivace. In avvio Procida sfiora il montante su calcio di punizione. Al 17' Quarta dribbla mezza difesa del Corato e piazza la sfera alle spalle di Addario. Ancora Sava. Quarta sprinta a destra, palla al centro e Zaccaria calcia di prima ma trova i piedi di Addario. Più tardi D'Arcante, di testa, colpisce la traversa su calcio d'angolo. Fondamentale la deviazione dell'estremo difensore neroverde che si supera di nuovo su un tiro dalla distanza nel recupero. Su calcio d'angolo seguente Aquaro trova la deviazione aerea e sigla il 2 a 0.

Domenica prossima il ritorno con il Corato che cercherà di ribaltare il risultato. Potrebbe anche non bastare perchè, la scorsa settimana, la Lnd ha deciso che, anche in caso di vittoria della Coppa Italia del Barletta, lo spareggio tra i biancorossi e il Martina dovrà giocarsi ugualmente l'8 maggio, 4 giorni dopo l'ultimo atto della Coppa Italia Dilettanti. Per accedere alle fasi nazionali e continuare a sognare la D, il Corato dovrà battere con tre reti di scarto il Sava e sperare nella vittoria della Coppa del Barletta e nel successo del Martina nello spareggio.

Il tabellino

Sava: Maraglino, Aquaro, De Gregorio (12'st Giammaruco), D'Arcante, Hakiki (37' st Lombardi), Greco, Cimino, D'Ettorre, Procida (23' st Calò), Quarta, Zaccaria. All.: Passiatore.
Corato: Addario, Camasta (34' pt Guglielmi), D'Aiello, Frappampina, Marolla (26' st Lanotte), Di Rito, Bozzi (9' st Ruibal), Obodo, Rescio (41' st Cotello), Grandis, Quacquarelli. All.: Olivieri.
Arbitro: El Ella di Milano
Reti: 17' st Quarta; 47'st Aquaro

lunedì 25 Aprile 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti