Spettacolo

Patrizia Labianca porta in scena “Elettra. La Madre Guerra”

La Redazione
Venerdì 8 aprile, alle 21, sul palco del teatro comunale di Corato
scrivi un commento 401

Venerdì 8 aprile, alle 21, Patrizia Labianca andrà in scena al teatro comunale di Corato, con "Elettra. La Madre Guerra", l'ultimo dei tre spettacoli a scelta in abbonamento della Stagione di prosa, danza e musica 2021/2022, voluti dall'amministrazione comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, per valorizzare nel territorio cittadino, le professionalità locali dello spettacolo dal vivo.

Dopo il grande successo  di "Una Famiglia" di Claudia Lerro e di  "CoSmic" di Tony Marzolla, Patrizia Labianca, riscrive il mito di Elettra, figlia di Agamennone e sorella di Elena. "Elettra è un rituale. È un rosario con spine. È irriverente risata in santificate processioni. In Elettra la violenza genera violenza. Elettra, come un pesce fuor d’acqua, si ritrova a vivere lontano dalla casa paterna, senza alcun conforto, sposata ad un pastore che decide di preservare la sua verginità per rispetto delle sue nobili origini.  Lei vuole vendicare il padre. "Il sangue si fa acqua" si legge nella scheda dello spettacolo. Ogni legame è sciolto, annegato in nome di una giustizia privata che mai lenirà la ferita della perdita. L'acqua è l'elemento naturale della messa in scena. La mia Elettra si trova a Torre Disperata, sulla Murgia. L'acqua in quel posto è assai poca. Ogni cosa lì, è bagnata solo di sudore e sputo. Elettra non riesce a piangere, a lavarsi il viso… Tutte le sue lacrime le porterà in grembo per scagliarsi contro la Madre. E se per un momento Elettra smettesse di essere figlia di un padre eroe, e scoprisse chi era veramente il vincente Agamennone? Se solo Elettra avesse saputo…"

Alle 18, prima dello spettacolo, l'attrice dialogherà con il pubblico in un incontro "adottato" dall'associazione "Ecoteca Labs APS". I biglietti sono disponibili al botteghino del teatro comunale e online a questo link. Prezzo dei biglietti (Intero / Ridotto): Platea – € 15 / € 12; Palchi I Ordine – € 12 / € 10; Palchi II Ordine – € 10 / € 8. Per tutti gli spettacoli della stagione, online e al botteghino del Teatro, i ragazzi con meno di 25 anni avranno diritto ad uno speciale biglietto ridotto a 10 euro. Il botteghino è aperto il martedì e il giovedì dalle 10.30 alle 12.30, il mercoledì e il venerdì dalle 17.30 alle 19.30 e il giorno dello spettacolo a partire da due ore prima dell'evento.

giovedì 7 Aprile 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti