Spettacolo

​Quattro solitudini che si incontrano: in teatro “Una famiglia” di Claudia Lerro

La Redazione
È il primo dei tre spettacoli a scelta in abbonamento della stagione di prosa, danza e musica 2021/2022 organizzato dall'amministrazione comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese
scrivi un commento 713

Giovedì 24 marzo, alle 21, sarà in scena al teatro comunale il primo dei tre spettacoli a scelta in abbonamento della stagione di prosa, danza e musica 2021/2022 organizzato dall'amministrazione comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese: "Una Famiglia" con Giusy Frallonardo, Claudia Lerro, Michela Masciavè, Vito Signorile.

Una famiglia fatta da quattro solitudini che si incontrano e, entrando in relazione, sciolgono pian piano i propri nodi esistenziali,  una famiglia in cui ci si “adotta” a vicenda, scegliendosi e accogliendo l’altro come un inatteso dono di Natale. L’incontro tra i quattro è fortuito, in apparenza. Vittorio, avvocato in pensione, vedovo di recente del suo unico grande amore Nora, piange su una panchina commosso da un brano di musica classica proveniente da una finestra vicina. Andare a vedere l’Opera era un rito d’amore tra lui e sua moglie. Attratta da Vittorio, Teresa, scrittrice tra i quaranta e i cinquant’anni, single, si ferma a parlare con lui. Di lì a poco, si aggiungono una giovane madre, Claudia, e sua figlia Michela. Claudia viene dalla strada, dalla periferia, dalla vita vera e difficile. Sua figlia Michela, stranamente, parla un linguaggio forbito, quasi non adatto alla sua età.

"Una famiglia è il primo dei tre spettacoli, a scelta in abbonamento, dei tre attori Coratini, Claudia Lerro, Tony Marzolla (che andrà in scena domenica 27 marzo con Cosmic) e Patrizia Labianca (che porterà al Comunale, il prossimo 8 aprile, Elettra La Madre Guerra). D'intesa con l'Amministrazione e con il Teatro Pubblico Pugliese, ho voluto fortemente dar spazio alle professionalità locali della scena, includendo i loro spettacoli nella stagione e organizzando con loro i laboratori di "A teatro aperto". Dichiara l'Assessore, Beniamino Marcone. Claudia Lerro e gli attori dello spettacolo incontreranno il pubblico, alle 18:00, nella buvette del teatro comunale (vicino al bar del primo ordine), in un incontro "adottato" dell'associazione "Terra Nostra". 

Prezzo dei biglietti (intero/ridotto): Platea – € 15 / € 12; Palchi I Ordine – € 12 / € 10; Palchi II Ordine – € 10 / € 8. Per tutti gli spettacoli della stagione, online e al botteghino del teatro, i ragazzi con meno di 25 anni avranno diritto ad uno speciale biglietto ridotto a 10 euro. Il botteghino sarà aperto il martedì e il giovedì dalle 10.30 alle 12.30, il mercoledì e il venerdì dalle 17.30 alle 19.30 e il giorno dello spettacolo a partire da due ore prima dell'evento.

martedì 22 Marzo 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti