Calcio

Il Corato vince anche a San Marco, ma domenica il Barletta può chiudere i giochi

La Redazione
Ancora tre punti per la squadra di mister Olivieri che viaggia ad altissima velocità. A segno D'Aiello e il solito Di Rito. Obodo sbaglia un rigore
scrivi un commento 1023

Il Corato espugna San Marco e continua a macinare punti alle spalle della capolista Barletta che, domenica prossima al Coppi di Ruvo, ha la possibilità di chiudere definitivamente i giochi. Al Tonino Parisi, sotto la pioggia, la gara si apre con due tentativi, uno per parte. Ruggieri per i sammarchesi (palla a lato) e Telesca per il Corato (anche per il giovane esterno, palla fuori). Al 40' Corato davvero vicina al gol. Fallo di mani in area e rigore assegnato ai neroverdi. Dal dischetto Obodo si fa parare la conclusione da Coppola, straordinario nel respingere anche l'intervento successivo di Grandis. Nel finale annullato un gol a Coco per presunto fuorigioco.

Ad avvio ripresa Addario è bravo a respingere l'incornata di Grifa. Il Corato passa in vantaggio al 14'. Obodo calcia un corner da sinistra, D'Aiello in area corregge la traiettoria e fa 1 a 0. Al 25' arriva il raddoppio. Cross teso da destra di Frappampina e Di Rito, con una zampata, anticipa il marcatore e realizza il 2 a 0. Nel finale Cianci ha due volte la possibilità di accorciare. Prima, in una mischia in area, calcia ad un metro da Addario ma debolmente e in bocca al portiere andriese. In pieno finale s'inventa un insidioso tiro da fuori che Addario smanaccia con la punta delle dita. Finisce 0-2.

Il Barletta vince in 10 sul Trinitapoli. Basta un rigore di Morra al 37' della ripresa per tenere a distanza il Corato. Con la sconfitta del Trinitapoli sale al terzo posto il Mola (4 a 1 al Real Siti). Poker anche per l'Unione Calcio Bisceglie (ancora gol per il coratino Zinetti) contro un Trani che saluta matematicamente l'Eccellenza. Vince in trasferta il Manfredonia (0-2 a Orta Nova) e scivola il San Severo (1-3 con il Vieste). Pari tra Borgorosso Molfetta e Canosa. Domenica prossima il Corato ospita il Barletta (Coppi di Ruvo alle 16). Basta un punto ai biancorossi per vincere matematicamente il campionato.

Classifica: Barletta 64; Corato 57; Mola 41; Trinitapoli 40; Uc Bisceglie 37; Manfredonia 35; San Severo 34; Atl. Vieste 26; Borgorosso Molfetta 25; Orta Nova*, Real Siti 24; San Marco 20; Canosa* 19; V. Trani 6

Il tabellino

San Marco: Coppola (1’ st Musco), Augelli, Dimonte, Grifa (20’ st Cristofaro), Fiorentino, De Cesare, Bevilacqua (11’ st Cianci), Tugui (20’ st Viola), Salerno, Coco, Ruggieri. Allenatore Coco.
Corato: Addario, Ianniciello (45’ st Lezzi), D’Aiello, Frappampina, Telesca (32’ st Marolla), Cotello (40’ st Azzarito), Ruibal (18’ st Bozzi), Obodo, Di Rito, Grandis, Quacquarelli. Allenatore Olivieri.

Arbitro: Salomone di Bari.
Reti:14’ st D’Aiello (C), 25’ st Di Rito (C).

lunedì 21 Marzo 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti