Basket

Dominio Matteotti, Vieste ko al PalaLosito

La Redazione
Prestazione maiuscola della Nuova Matteotti Corato che, nell'ultima gara casalinga di regular season, asfalta Vieste e vince facilmente e largamente per 91-62
1 commento 156

Prestazione maiuscola della Nuova Matteotti Corato che, nell'ultima gara casalinga di regular season, asfalta Vieste e vince facilmente e largamente per 91-62. Partita dominata dai coratini per tutti i 40 minuti che hanno disinnescato i foggiani non permettendogli mai di entrare nel match. Sin dall'avvio di gara, quando Gatta e soprattutto Cicivè lanciano Corato sul 13-6. Prestazione monstre per Cicivè, che sta trascinando i suoi da alcune gare e sembra solo lontano parente della sua brutta copia nella prima parte di stagione. Un ottimo "nuovo acquisto" per il gruppo di coach Patella.

Il primo quarto si chiude 19-10 ma nel secondo parziale la Matteotti, di fatto, vince la gara. I locali concedono soltanto 7 punti in 10 minuti difendendo alla grande su ogni pallone e imbrigliando l'attacco foggiano. In chiave offensiva invece sono Ianuale e Ranitovic a menare le danze ed a bucare la retina ospite sino al 36-17 con cui si va all'intervallo. Terzo quarto in cui l'avvio locale è devastante. Dopo il canestro di Gatta la NMC è avanti 45-24. Ma all'improvviso la luce si spegne e Vieste, a suon di triple firmate Orefice e Zustovich, rientra clamorosamente con un break di 18-5 fino al 50-42. A questo punto però De Angelis e Ianuale tornano a colpire e con un 10-0 di controbreak chiudono il terzo quarto avanti 60-42. Ultimo parziale buono solo per le statistiche. Mascoli e Ranitovic a suon di triple, schiacchiate e palle recuperate allargano il gap tra le due squadre con Vieste incapace di reagire e rientrare in partita. Finisce 91-62 con il canestro di Bassilekin e tutti gli under in campo in casa Matteotti

lunedì 21 Marzo 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
carlo
carlo
3 mesi fa

Partita strepitosa che conferma inesorabilmente la crescita esponenziale di questo gruppo dall'inizio del 2022…un plauso ai due ragazzi coratini che stanno ben figurando insieme a tutto il resto della squadra e che danno un senso allo spirito di appartenenza giocando per la propria citta'…inoltre vanno elogiati tutti i ragazzi delle giovanili aggregati alla prima squadra che allenandosi costantemente con i “grandi” consentono di svolgere allenamenti costruttivi guidati da un grande coach (ricordiamolo formatore fip)..forza ragazzi e non ponetevi limiti…giocate sempre al massimo e potreste togliervi belle soddisfazioni.