Calcio

Corato Calcio, 3-0 all’Orta Nova in 23 minuti. Barletta ancora lontano 7 punti

La Redazione
A segno Cotello, Ianniciello e Di Rito su calcio di rigore. Due i legni colpiti: nel primo tempo Marolla, nel secondo Obodo
scrivi un commento 416

Solo 23 minuti per sbarazzarsi dell'Orta Nova a San Ferdinando e tornare a vincere (e segnare) dopo due 0-0 consecutivi. Rimane, però, invariato il distacco dal Barletta in vetta alla classifica. I neroverdi partono con il chiaro intento di conquistare i tre punti. Al 12' Marolla va vicino all'eurogol. Botta da trenta metri, da posizione defilata e palla che colpisce la parte bassa della traversa. Il vantaggio, però, non tarda ad arrivare. Di Rito lavora un bel pallone all'interno dell'area di rigore, scarico su Cotello che trafigge Losapio con un destro preciso e angolato. Al 16' raddoppio del Corato. Angolo di Obodo, Ianniciello la tocca di testa quanto basta per ingannare il portiere dauno. 2-0. Al 22' Bruno butta giù Di Rito in area. Lo stesso attaccante argentino si presenta sul dischetto e firma il tris.

 Dopo la sfuriata del Corato, si fa vedere l'Orta Nova. Prima Lamacchia calcia male davanti ad Addario, palla fuori. Poi Prieto confenziona una parabola insidiosa che costringe Addario al colpo di reni. L'occasione più ghiotta è sui piedi di Bruno, pescato in verticale sul filo del fuori gioco. Addario ipnotizza il difensore che calcia sul piede del portiere andriese un vero e proprio rigore in movimento. Nella ripresa Corato vicino al poker. Ruibal s'insinua in area e cede a Cotello che, a due passi dalla porta, calcia debolmente. Ultima occasione per i neroverdi nel finale. Saetta di Obodo dalla distanza, deviazione fondamentale di Losapio che devia sul palo. Finisce 0-3.      

 Come detto rimangono 7 i punti tra la squadra di Olivieri e il Barletta che regala una manita con il Vieste ai suoi tifosi. Doppietta di Morra, gol di Vicedomini, Russo e Pignataro per il 5 a 1 finale. Due gol di Davide Ventura tengono il Mola al terzo posto (2 a 1 al Borgorosso Molfetta), mentre non molla il Trinitapoli, vittorioso per 1 a 0 a Manfredonia con la rete di Stefanini. Due pareggi per 2 a 2 per l'Unione Calcio Bisceglie (a San Marco in Lamis) e per il San Severo (in casa con il Canosa). Cinquina del Real Siti a Trani con tripletta di Ashik. Domenica prossima il Corato ospita a Ruvo il Manfredonia (ore 15)   

Classifica: Barletta 58; Corato 51; Mola 38; Trinitapoli 37; San Severo 34;  Manfredonia 32; Uc Bisceglie* 31; Vieste 23; Orta Nova**, Real Siti, Borgorosso Molfetta 21; Canosa* 18; San Marco 17; Trani 6 

** due partite da recuperare, * una partita da recuperare

Il tabellino

Orta Nova: Losapio, Golia (30’ st Fanelli), Lamacchia, Mastropasqua, Bruno, Lombardi, Prieto (24’ st Di Dedda), Cormio (14’ st Valenti), Bentos (24’ st Grasso), Ferreira (36’ st Peres), Ventura. Allenatore Agnelli
Corato: Addario, Ianniciello (36’ st Guglielmi), Daiello, Frappampina, Marolla (41’ st Scardigno), Cotello, Ruibal (36’ st Telesca), Obodo, Di Rito, Rescio (27’ st Grandis), Azzarito (11’ st Lezzi). Allenatore Olivieri

Arbitro: Cipriani di Molfetta
Reti: 12’ pt Cotello (C), 18’ pt Obodo (C), 23’ pt Di Rito (C).

lunedì 7 Marzo 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti