Politica

Mastrodonato lascia Forza Italia e passa ad Azione: confluirà nel gruppo misto

La Redazione
Il consigliere lascia Forza Italia con cui era stato eletto nel 2020 e si unisce al partito Azione, del quale è segretario - sia a livello locale che regionale - la coratina Titti Cinone
11 commenti 1514

Dopo Salvatore Mascoli e Alessandro Palmieri, anche Enzo Mastrodonato confluisce nel gruppo misto. Il consigliere lascia Forza Italia con cui era stato eletto nel 2020 e si unisce al partito Azione, del quale è segretario – sia a livello locale che regionale – la coratina Titti Cinone.

«Dopo attente riflessioni – scrive Mastrodonato nella nota – ho conferito la mia adesione al Partito Azione ed ho pertanto deciso di proseguire la mia attività politica nel gruppo misto, continuando ad esercitare la mia attività consiliare al di fuori del partito nelle cui liste ero stato eletto, Forza Italia. Continuerò la mia attività nel perimetro del gruppo misto e sempre in maniera costruttiva, collaborativa, come è stato finora è nel pieno rispetto dell'impegno da consigliere, seriamente, come io ho sempre inteso.

«La mia posizione all'interno di questa nuova collocazione avverrà in coerenza alle mie esperienze, al mio senso civico e ai miei progetti, quindi sono e sarò sempre pronto a lavorare con chi si pone obiettivi concreti. La trasparenza del mio agire quotidiano e l'attenzione alle esigenze del territorio e di Corato, che amo profondamente, mi portano, con un senso di profondo rispetto, a ritenere conclusa la mia esperienza in Forza Italia che mi ha ospitato tra le loro fila pur non essendo mai stato un loro militante né tesserato. Quindi rinnovo, di fronte ai miei elettori, la piena volontà a sviluppare, in coerenza con quanto manifestato in campagna elettorale, le politiche legate allo Sviluppo economico con la piena convinzione che il nostro territorio può concretamente crescere e svilupparsi».

venerdì 11 Febbraio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
11 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Mario62
Mario62
4 mesi fa

Credete che troveranno il posto dove fare l'uovo? Uscirsene invece di cambiare la così detta casacca e tornare alla giornata laboriosa no??

Aldo
Aldo
4 mesi fa

Ma il mercato non si era chiuso al 31 gennaio? Ah, no… Quello era il calcio mercato…

Ciccio.
Ciccio.
4 mesi fa

Sono sempre del parere che dal momento che si decide di cambiare schieramento, per correttezza ci si dovrebbe dimettere dalla carica.

Mario
Mario
4 mesi fa

????????????????????

Luigi Patruno
Luigi Patruno
4 mesi fa

Per il Suo l’impegno profuso per la città di Corato, di cui non si vede traccia, personalmente senza ombra di dubbio la Sua uscita dal partito di Forza Italia non lascerà alcun vuoto e nessuno ne sentirà la Sua mancanza.

Trecarte
Trecarte
4 mesi fa

È il forte vento dei giorni scorsi…

Il grillo parlante
Il grillo parlante
4 mesi fa

Neeeeeeeeeeeeeeee … chissà come mai questo fatto … ???? Indovinate …

Maurizio
Maurizio
4 mesi fa

Mah da dx a sx come se niente fosse! Boh

Antonio.m
Antonio.m
4 mesi fa

Quanta coerenza con le proprie idee.

saponetta
saponetta
4 mesi fa

ah che dolore! che doooooloooooreeeeee !!!

Costantino
Costantino
4 mesi fa

Venere entra in Plutone e con bilancia ascendente scorpione, numero fortunato il 7, colore preferito giallo. Questo tipo di politica è come l'oroscopo ” tot kiakkr”.