Cultura

Giovanni Capurso tra i finalisti del premio FiuggiStoria

La Redazione
Il presidente dell'Anpi Corato ha presentato opera "La ghianda e la spiga" edito da Progedit
scrivi un commento 272

Il presidente dell'Anpi Corato, Giovanni Capurso, è tra i finalisti della 12esima edizione del premio FiuggiStoria con la sua opera “La ghianda e la spiga” edito da Progedit. Il premio Fiuggi Storia – curato dalla Fondazione Levi-Pelloni – è dedicato alle opere di divulgazione e approfondimento storicoche sappiano unire rigore scientifico-documentaristico con uno stile coinvolgente e accessibile anche ai non esperti.

«Giovanni nella sua opera, oltre che ricostruire la biografia e l’impegno politico del deputato socialista, ne interpreta l’omicidio come momento di rottura del precario equilibrio tra i fascisti e le altre forze politiche, in favore di una maggiore – e fatale – violenza e aggressività da parte dei primi» spiegano dall'Anpi. «Il fatto che Giovanni concorra con autori come Pierluigi Battista ( il suo libro  è “La casa di Roma” per la Nave di Teseo) e Pierluigi Alliotti e Raffaele Liucci (con il libro “Corriere della Sera, biografia di un quotidiano” per il Mulino) è una conferma dell’importanza della sua ricerca e fa da “promemoria” anche a noi come Anpi Corato: mantenere viva la cultura della  democrazia e dell’antifascismo, ancorandola alla ricerca storica».
 

venerdì 21 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti