Attualità

​«Non siamo impiegati in divisa»: il 15 gennaio sciopero della Polizia locale

La Redazione
Sit-in davanti alla Prefettura di Bari dalle 10 alle 13 per rivendicare il rientro nel contratto di lavoro di diritto pubblico e le tutele assicurative e previdenziali identiche alle altre forze di polizia​
12 commenti 2483

Sabato prossimo, 15 gennaio, in piazza Prefettura a Bari, si terrà un sit-in degli agenti di Polizia locale di tutta la Puglia che sciopereranno per «non essere più considerati dei meri impiegati amministrativi in divisa». Lo stato di agitazione coinvolgerà anche alcuni componenti della Polizia locale di Corato. «Tutti i lavoratori della Polizia locale italiana e le associazioni di categoria, hanno deciso che è arrivato il momento di dire basta a questo modus operandi che le istituzioni italiane adottano nei propri confronti da più di un trentennio» fanno sapere dal Sulpl, coordinato a livello provinciale dall'ispettore Michele Zitoli.

«I lavoratori della Polizia locale italiana vogliono dare un segnale preciso e portare a conoscenza delle comunità italiane il disagio che vive diuturnamente la categoria. Gli appartenenti alla Polizia locale pur svolgendo da tempo le stesse funzioni delle altre forze di polizia dello Stato, ma non hanno lo stesso trattamento assicurativo e previdenziale. Sono esposti agli stessi rischi ed agli stessi doveri, ma per lo Stato sono dei lavoratori comunali, devono soggiacere al contratto del comparto funzioni locali, e l’attività di questi lavoratori non è riconosciuta, al pari delle altre forze di polizia come usurante e gravosa, per converso lo Stato i lavoratori della Polizia locale hanno al pari degli appartenenti delle altre forze di Polizia, obbligo vaccinale.

Gli ultimi accadimenti, che qui di seguito si evidenzieranno, hanno rappresentato la goccia che ha fatto traboccare il vaso. La prima commissione Affari Costituzionali raccorda in un unico progetto legge tutte le proposte di modifiche alla Legge 65/86 (Legge sull’ordinamento della Polizia Locale), tale progetto viene approvato da tutti i membri della Commissione, quali rappresentanti di tutte le forze politiche presenti in parlamento ed eletti democraticamente dai cittadini. Il testo predetto al vaglio del Ministero dell’Interno viene stravolto dalla burocrazia e reso inaccettabile dalla Categoria. Sorge spontanea la domanda, ma l’art.70 della Costituzione non stabilisce che la funzione legislativa è esercitata dalle due camere? Evidentemente in Italia succede anche questo i burocrati del Ministero dell’Interno, lavoratori come gli altri, che dovrebbero solo eventualmente valutare l’aderentia legis si sostituiscono ai deputati e senatori stravolgendo di fatto e rendendo vano il lavoro fatto dalla Prima Commissione.

Addirittura i Ministeri preposti non ritengono di procedere a procedura di raffreddamento dei conflitti. Per quanto esposto, la Polizia locale Italiana sciopererà il 15 gennaio per l’intera giornata, lo sciopero, indetto dal Sulpl e condiviso da la maggioranza degli appartenenti alla Polizia locale si svolgerà mediante sit-in davanti alla Prefettura di Bari dalle ore 10 alle ore 13 per rivendicare il rientro nel contratto di lavoro di diritto pubblico, le tutele assicurative e previdenziali identiche alle altre forze di Polizia, la tutela legale per eventi accaduti nell’espletamento del servizio, l’adeguamento dell’indennità di Polizia locale al 100% con le altre forze di Polizia, le Funzioni piene di Polizia giudiziaria (svolte di fatto) senza limitazioni spazio-temporali, per dire No blocco alle assunzioni, per il Riconoscimento della categoria usurante e gravosa, la dotazione di strumenti di autotutela e di sicurezza, progressioni di carriera all’interno delle fasce di appartenenza legate all’anzianità di servizio (come accade in altri settori), L’Istituzione del ruolo di sottufficiale, l’armamento senza limitazione territoriale e liberi dal concetto che la Polizia locale può essere armata solo se lo decide il consiglio comunale, l’accesso senza limitazioni alle banche dati».

martedì 11 Gennaio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
12 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
zeuspablo1010@gmail.com
zeuspablo1010@gmail.com
5 mesi fa

Qui gli assembramenti non ci sono? Addirittura tutta la Puglia ….allora riapriamo i concerti i teatri no? Ma serve il Green pass per accedere a questo corteo e mi chiedo chi li controlla ? Ah no già si controllano da soli ? Ma fatemi il piacere di ringraziare già ciò che avete c'è gente che non riesce neache a trovare un posto di lavoro

Avaste
Avaste
5 mesi fa

Queste lamentele in questi tempi sono assurde sopratutto a Corato. Perché non provate il lavoro nel privato? Ci a ma disce tutte? È asseie re larde

IlBueDice
IlBueDice
5 mesi fa

Prima il DOVERE! Uscite dagli uffici, alzatevi dalle sedie, uscite dalle auto di servizio e LAVORATE! Controllate le scuole, multate gli incivili, fermate i sospetti e perseguitate chi delinque. La Polizia Locale si vede solo quando fa cassa in centro, quando ci sono le foto col Sindaco e in manifestazioni pubbliche, Dobbiamo pagare la vigilanza privata per controllare il territorio.. assurdo. Se volete essere Poliziotti e non impiegati, dimostratelo, prima di pretenderne i diritti. Ricordate che le forze dell'ordine rischiano la vita, non di perdere il blocchetto delle multe o di venire male in foto. Scusate lo sfogo, ma non se ne può più! In giro se ne vedono 4 o 5 e se chiami per un problema, sono sempre impegnati. Rimpiango i tempi in cui sequestravano decine di motorini…

fc
fc
5 mesi fa

Potete stare a Bari anche per diversi giorni, fate formazione, vedete come funziona e come è organizzata una città. Uscite dal guscio e confrontatevi.

Franco
Franco
5 mesi fa

I vigili non si vedono più davanti alle scuole all'entrata e all'uscita dei ragazzi, non si vedono più a dirigere il traffico quando ce ne vuole, difficilmente si vedono quando c'è un'incidente perché magari è l'ora di pranzo. Ecco, l'ora di pranzo, perché non fate dei turni a ciclo continuo in modo di coprire più ore della giornata? Secondo me chi vi gestisce non può andare oltre, perché non l'ho può fare. Troppi benefici secondo me.Come dice CHECCO: il posto fisso. Venite da questa parte, CARI.

Poveri noi
Poveri noi
5 mesi fa

E hanno pure il coraggio di scioperare… Andate a fare il vostro dovere!!
Ma per piacere…

Vincenzo22
Vincenzo22
5 mesi fa

Se siete uguali alle altre forze di polizia cominciatea fare le notti visto che non le fate e fatevi assumere tramite concorsi nazionali come le altre forze di polizia invece di farmi assumere ognuno da ogni comune…

Gennaro gennaro
Gennaro gennaro
5 mesi fa

Ridicoli

Ss
Ss
5 mesi fa

O vigili ci fosse un commento a vostro favore????????????.Ma mi sa’tanto che vi conviene rimanere nel vostro.Equipararvi alla Polizia mi sembra davvero troppo.In tutto.Ringraziate di avere un posto Statale.Ma poi con tutti i problemi che ci sono,compresa la mancanza di lavoro……Mah!????????????????

Cosimo Sciannamea
Cosimo Sciannamea
5 mesi fa

Tutti devono scioperare. Devono darci quello che spetta.

Uno Qualnque
Uno Qualnque
5 mesi fa

Purtroppo l'ignoranza fa parlare a vanvera

Rino
Rino
5 mesi fa

Sciopero? Ma ppiacer …..am arrvat alla frutta.cmq il grado di presunzione che assumono i vigili di nuova generazione e alcuni di vecchia generazione è qualcosa di mai visto