Attualità

​Dall’Adisco libri e calze piene di dolci per i bimbi del Centro aperto “Diamoci una Mano”

La Redazione
«Abbiamo pensato di donare, a bambini e ragazzi fino a 14 anni che quotidianamente, con le loro famiglie, ricevono un pasto caldo dai volontari del centro aperto "Diamoci una Mano", un libro» ha dichiarato la presidente Adisco
scrivi un commento 703

Libri e calze piene di dolci sono stati i doni che, questa mattina, hanno ricevuto i piccoli utenti del Centro aperto “Diamoci una Mano” dalle socie dell’associazione Adisco, alla presenza dell’assessore comunale alle politiche sociali Felice Addario.

«Abbiamo pensato di donare, a bambini e ragazzi fino a 14 anni che quotidianamente, con le loro famiglie, ricevono un pasto caldo dai volontari del centro aperto “Diamoci una Mano”, un libro» ha dichiarato la presidente Adisco Corato, Luisa Belsito. «È stato scelto un testo per ciascuno dei quindici bambini e ragazzi, tenendo conto dell’età di ognuno, con l’augurio che i libri possano dar loro ali per volare in mondi fantastici». Insieme ai doni, non potevano mancare le tradizionali calze della Befana, colme di dolciumi: «Ogni bambino merita di poter credere che la magia esiste, merita di avere gli occhi e il cuore colmi di meraviglia, entusiasmo e stupore. Se oggi siamo riuscite ad affiancare le famiglie indigenti, contribuendo a portare un po’ di gioia e stupore nelle loro case, sui volti e nei cuori dei loro bimbi, possiamo dire di aver raggiunto il nostro obiettivo».

«Siamo estremamente grati dell'amicizia e della generosità dell'Adisco, che anche quest'anno ha voluto starci vicino e aiutarci a donare non solo dei regali ai bambini delle famiglie da noi assistite, ma soprattutto l'emozione e la gioia che talvolta manca a chi vive in condizioni difficili» ha detto la presidente del centro aperto “Diamoci una Mano”, Vesna Muslić. «Noi cerchiamo ogni giorno di fare del nostro meglio, donando non solo pasti caldi ma facendo sentire la nostra presenza, anche se purtroppo non possiamo trattenerci a dialogare molto con i nostri utenti per motivi di sicurezza, ma veder sorridere gli occhi dei bambini e dei loro genitori ci ripaga davvero tanto. Ricevere anche supporto e collaborazione dalle socie Adisco è stato per noi molto importante».

mercoledì 5 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti