Cultura

Teatro, letteratura e musica” per “riprendersi il Natale”

La Redazione
L'evento "Riprendiamoci il Natale" tra teatro letteratura e musica per ritornare a credere nella luce della speranza, che si terrà giovedì 16 dicembre alle 19 nell'auditorium del liceo artistico in via Teano
scrivi un commento 277

L'associazione culturale Fos, con il patrocinio del Comune di Corato e in collaborazione con il Teatro delle Molliche, la Secop edizioni, Bari Gospel Choir e il liceo artistico “Federico II Stupor Mundi”, organizza l'evento "Riprendiamoci il Natale" tra teatro letteratura e musica per ritornare a credere nella luce della speranza, che si terrà giovedì 16 dicembre alle 19 nell’auditorium del liceo artistico in via Teano.

«L’intento è quello di creare un momento di riflessione sul buio di questo nostro tempo folle, che ha bisogno di nutrirsi di luce» spiegano gli organizzatori. «Partendo dal testo dell’ultimo libro del giornalista Enzo Quarto, dal titolo "La luce della speranza", che sarà interpretato da Daniela De Palma e Mariangela Graziano del Teatro delle Molliche, si offrirà al pubblico un percorso di riflessione sul Natale attraverso un monologo, scritto da Raffaella Leone e interpretato dall’attore Francesco Martinelli.
A far corona a questi momenti di riflessione, ci saranno le splendide voci del Bari Gospel Choir, che proporranno brani della tradizione gospel e che, per l’occasione, saranno guidati dal vocal coach torinese Aurelio Pitino».

mercoledì 15 Dicembre 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 9:15)

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti