Attualità

“Frantoi aperti” festeggia la ventesima edizione. Presente anche Corato

La Redazione
A rappresentare la nostra città ci saranno Torre Maiorum e Masseria Torre di Nebbia con gli #evomenù
1 commento 1355

"Frantoi aperti" giunge alla sua 20esima edizione e, dopo l’edizione limitata del 2020, torna oggi e domani con l’apertura straordinaria di frantoi e aziende olivicole ad un pubblico di curiosi, turisti e appassionati di extravergine d’oliva, nei territori di Andria, Trani, Bisceglie, Barletta, Canosa di Puglia, Minervino Murge, Corato. Quest'ultima città è rappresentata da Terra Maiorum e Masseria Torre di Nebbia. «Un obiettivo non da poco, considerate tutte le difficoltà che spesso attraversano i comitati di gestione delle Strade dell’Olio Extravergine di oliva», spiega il comitato della Strada “Castel del Monte”.

L'appuntamento quest’anno si arricchisce di gustose novità. Per la prima volta, nell’ambito della manifestazione, si propongono gli #evomenù: l'entusiastica adesione dei ristoratori ad approntare e presentare menu con l'impiego di extravergine nostrano. Altra novità: le aziende che apriranno le porte dei frantoi distribuiranno ai visitatori coupon che potranno essere mostrati nei ristoranti aderenti all'iniziativa per usufruire di buoni sconto.

«L’idea di una autentica civiltà – quella dell'olivicoltura e dell'olio extravergine d'oliva – che affonda le radici in epoche remote e che oggi schiude le sue porte per accogliere gli oil-lovers, è per noi una grande occasione di riconoscibilità e identità. Una identità che è sì di territorio ma è anche di peculiarità produttiva. Mostriamo ogni anno, in questa occasione, quanto i nostri frantoi, le aziende di prodotti tipici locali, i ristoratori aderenti alla Strada dell'Extravergine "Castel del Monte" sappiano esprimere in termini di eccellente qualità. Altrettanto significativa è la capacità di creare cultura e proporre uno stile esemplare di ospitalità» commenta il presidente della Strada dell’Olio extravergine d’oliva “Castel del Monte”, Nunzio Liso.

Gli extravergine in degustazione nei frantoi e nei ristoranti, descritti con passione e competenza da esperti assaggiatori, e più spesso direttamente dai produttori, sono accompagnati il più delle volte a prodotti da forno come pane di semola e taralli, a formaggi, latticini e salumi di masseria, a minestre di verdura spontanea quasi a sancire la trama inscindibile delle comuni radici. “Frantoi aperti” diviene così uno straordinario fattore moltiplicatore di interesse verso questo nostro territorio: i superbi extravergini, in questo periodo di fine autunno, mescolano i propri profumi a quelli della campagna, del mare, della cucina tradizionale e nuova.

Profumi, sapori, emozioni che si intrecciano con la storia, l'arte, le emergenze paesaggistiche e architettoniche, i siti archeologici, le vestigia antiche, le grandi cattedrali romaniche, i castelli normanno-svevi. È una narrazione che si snoda attraverso i due anelli del circuito della 'Strada' e che, per molti versi, affascina. Per tali motivi si svolge, contestualmente a “Frantoi aperti”, l’iniziativa “Frantoi aperti Tour” realizzata in collaborazione con ArtTurism-Arte, Cultura, Territorio che guiderà un gruppo di visitatori, in partenza con pullman da Bari, alla scoperta del nostro oro verde in abbinamento a piatti tipici della cultura contadina, ma non solo, i viaggiatori saranno anche accompagnati tra i vicoli dello storico quartiere Scesciola di Minervino Murge: un borgo affascinante che lascia sempre tutti a bocca aperta. Sarà una grande occasione di incontro e di festa per tutti.

Riparte anche la nuova edizione di “Scatti d'Olio”, il contest fotografico dedicato all'extravergine d'oliva che si concluderà con la premiazione dei vincitori nel mese di agosto durante il programma "Sogni nelle notti di mezza estate". La partecipazione al concorso fotografico “Scatti d’Olio” è gratuita Per ricevere maggiori informazioni è possibile scrivere un messaggio di posta privata alla pagina Facebook straolioextraverginecasteldelmonte o all'indirizzo info@stradaoliocasteldelmonte.it

Per informazioni in merito alla manifestazione è possibile contattare i recapiti telefonici 347.4889858 o 392.6948919 oppure inviare una mail all’indirizzo info@stradaoliocasteldelmonte.it. Il programma è visionabile sul sito e sulle pagine Fb/IG ufficiali.

Le aziende aderenti a questa edizione di "Frantoi aperti "

Andria

Az. Agr. Conte Spagnoletti Zeuli – Contrada Zagaria strada comunale 59
Azienda Agricola Liso – V. Poli 62/66
Azienda Pellegrino 1890 srl – c,da La Spineta
Olivicoltori Andriesi C.O.V.A.N. – V. Castel del Monte, 76
Oleificio Agrolio – S.P. 231 km 55+120

Bisceglie

Frantoio oleario Di Molfetta Pantaleo & C.

Canosa di Puglia

Forina Oli Srl – via Cerignola km 0, 900

Trani

Frantoio Schinosa/Aziende agricole Di Martino sas – Via Trani-Corato S.P. 12 km.2+600
Azienda Agricola Oro di Trani – km. 2.00 SP Andria-Trani

Corato

Terra Maiorum Cooperativa Lavorazione Prodotti Agricoli – Via Castel del Monte, 184
Masseria Torre di Nebbia

Minervino Murge

Azienda agricola biologica Terradiva – c.da Madonna del Sabato snc
Ristoranti & bistrot aderenti agli #evomenù sono:

Andria

Ristorante Cucromia – cucina a colori
Cinque Quarte – bistrot

Barletta

Antica Cucina 1983 – ristorante
Bacco – ristorante

Trani

Corte in Fiore – ristorante
Quintessenza ristorante

Bisceglie

Cosimino Cibo di Mare – ristorante
Osteria del Seminario – ristorante
Olì Olà – Frantoio bruschetteria

Cerignola

Hostaria U’vulesce
Queen Mama

sabato 11 Dicembre 2021

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
nerdrum
nerdrum
6 mesi fa

nn mancherà molto alla 1a edizione di “frantoi chiusi”…. se continua così!