Attualità

Addio fioriere su via Duomo: il 6, 7 e 9 strada chiusa per la rimozione

La Redazione
Successivamente, al posto delle fioriere e delle palme (in tutto 19), saranno piantati altrettanti "Ilex aquifolium piramidalis", arbusti della famiglia "Aquifoliaceae" noti con il nome di agrifoglio
7 commenti 2651

È arrivato il momento, dopo 15 anni, di salutare definitivamente le fioriere che hanno contraddistinto per tre lustri via Duomo. Da questa mattina partono i lavori di rimozione dei vasconi di tufo e legno e, per l'occasione, via Duomo verrà chiusa al traffico il 6, 7 e 9 dicembre dalle 7 alle 16 o comunque fino al termine dei lavori. Non si potrà circolare, né sostare neanche sui tratti in prossimità di via Duomo delle strade vicine (via Mongelli, via Murri, via Ripoli, via Gentile, via Chiesa Matrice, via Casale, via Galea, via Genzano). I veicoli presenti sulle queste strade saranno rimossi.

Successivamente, al posto delle fioriere e delle palme (in tutto 19), saranno piantati altrettanti "Ilex aquifolium piramidalis", arbusti della famiglia "Aquifoliaceae" noti con il nome di agrifoglio. «Le nuove piante – precisa una delibera della giunta comunale – inizialmente potranno essere collocate, al posto delle attuali 19 vasche, negli stessi vasi forniti dal fornitore vivaista. Nel caso entro il 31 gennaio 2022 non dovesse essere possibile, per qualsiasi motivazione, trapiantare le 19 piante di Ilex Aquifolium Piramidalis nei “vasi idonei” da collocare via Duomo – si legge ancora nel provvedimento – si provvederà a trapiantare le piante nel parco comunale di via Sant’Elia».

lunedì 6 Dicembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
7 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
anselmi giuseppe
anselmi giuseppe
6 mesi fa

c'e tanto da fare , che pensare alle fioriere.

Adele
Adele
6 mesi fa

Finalmente le hanno tolte. In estate ho visto topi in quelle fioriere, era uno schifo

Franco
Franco
6 mesi fa

Il tutto ad una cifra a dir poco esagerata.

saponetta
saponetta
6 mesi fa

adieu fiorieres ! non ci mancherete ! se posso sommessamente suggerire, poichè non è possibile trasformare via duomo in zona pedonale “pura” (dovendo giustamente tener conto delle esigenze di residenti, commercianti, esercenti, enti ecclesiastici, studi professionali e compagnia cantando …) allora meglio non occuparla con panchine, fioriere e ammennicoli vari. meglio dedicare queste piante a zone verdi più vocate alla bisogna. benissimo al parco, ma benissimo pure le altre piazze cittadine, alcune delle quali, vedi piazza grenoble, brutte e neglette come una autodemolizione … per non parlare poi del viale del cimitero … un colpo al cuore ogni volta che ci passo davanti …

patvitj
patvitj
6 mesi fa

Queste si che sono notizie che ti stravolgono la vita…..
I coratini aspettano una notizia del tipo:”SISTEMATE E BITUMATE TUTTE LE STRADE DI CORATO”…. aspettiamo…..

povera italia
povera italia
6 mesi fa

boh!!!!

Antonio.m
Antonio.m
6 mesi fa

Cosa significa “nel caso non si possa per qualsiasi motivazione effettuare il trapianto”? Ma con chi abbiamo a che fare?