Attualità

Wallet di criptovalute: etorox si conferma tra i più gettonati del momento

La Redazione
Sono sempre di più i soggetti che decidono di investire nelle monete digitali. Per loro il broker eToro è diventato uno dei più importanti punti di riferimento
scrivi un commento 288

Il mercato delle criptovalute è in costante crescita: dopo aver superato il muro dei tremila miliardi di dollari di valutazione complessiva, l'intero comparto sembra essere destinato ad infrangere nuovi record nel prossimo futuro. Il fenomeno crypto ha attirato l'attenzione di tantissime persone: sono sempre di più infatti i soggetti che decidono di investire nelle monete digitali. Per loro il broker eToro è diventato uno dei più importanti punti di riferimento.
L'intermediario, che proprio in questi giorni ha aggiunto altri quattro nuovi token, portando a quaranta il numero delle criptovalute digitali negoziabili sulla sua piattaforma, ha introdotto il suo e-wallet, noto come eToroX. Il broker si conferma ancora una volta come uno dei soggetti più innovativi del settore, come aveva già dimostrato con il lancio delle sue funzioni social e del Copy Trading. Per scoprire le caratteristiche di questo wallet di criptovalute, si consiglia di leggere l’approfondimento su etorox presente sul portale Investingoal.it, sito di riferimento sia per i professionisti degli investimenti finanziari sia per i giovani traders che si stanno avvicinando a questo mondo.

Come investire nelle criptovalute

Chi si avvicina al mondo delle monete digitali sicuramente avrà scoperto che esistono due modi per investire in questo asset. Si può effettuare l'acquisto diretto tramite le piattaforme degli exchange oppure si può fare trading online (negoziazione di strumenti finanziari derivati che hanno le cryptocurrency come sottostanti) tramite le piattaforme dei broker. L'acquisto diretto comporta alcune problematiche.
Innanzitutto, gli exchange, a differenza dei broker, non sono soggetti ad alcuna regolamentazione, quindi, diventa difficile individuare quelli davvero affidabili. In secondo luogo, sempre per motivi di sicurezza, le criptovalute acquistate devono poi essere spostate su un portafogli digitale esterno.

Le caratteristiche di eToroX

Gli utenti iscritti a eToro infatti non solo possono fare trading online, ma possono anche procedere con l'acquisto di un'ampia gamma di criptovalute. In altre parole, eToro svolge (anche) la funzione di exchange, garantendo però tutte quelle caratteristiche di trasparenza ed affidabilità tipiche dei broker regolamentati. Le monete digitali acquistate, poi, possono essere conservate nel portafoglio elettronico eToroX, senza dover cercare soluzioni esterne.
L'aspetto principale di eToroX è la sicurezza: vengono utilizzati gli standard più elevati, come la crittografia FIPS 140. Anche la semplicità d'uso è uno dei tratti distintivi dell'e-wallet, che può essere utilizzato da tutti gli utenti del broker che hanno un conto reale attivo ed acquistano criptovalute tramite eToro. Come spiega il sito InvestinGoal, il tutto è possibile grazie alla partnership siglata da eToro con SimpleX, una società specializzata nel campo delle architetture blockchain.

Come funziona il wallet di eToro

Il broker eToro permette di scambiare tutte le più importanti criptovalute, dal Bitcoin all'Ethereum, passando anche per il Ripple, lo Stellar, il Bitcoin Cash ed il Lite Coin, ma l'elenco dei token è destinato ad allungarsi presto. Utilizzando eToroX è possibile acquistare criptovalute, ma anche scambiarle con valute correnti. L'operazione di acquisto è molto semplice: basta inserire la valuta desiderata nel campo di ricerca e cliccare sul bottone Buy.
Le monete acquistate possono essere subito spostate nel wallet eToroX, ma prima di farlo bisogna riflettere un attimo: l'operazione inversa non è possibile. L'utilizzo del wallet comporta dei costi: le commissioni applicate non sono fisse, ma la loro entità dipende dalla criptovaluta in questione e dal tipo di operazione eseguita. Ad esempio, per uno scambio da moneta flat a criptovaluta, la commissione varia dall'1% al 4%, mentre per gli scambi tra monete digitali la commissione varia dallo 0,2% allo 0,4%.

lunedì 22 Novembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti