Cronaca

Entra in casa arrampicandosi sul tubo del gas e minaccia di morte l’ex compagna, arrestato 37enne

La Redazione
L'uomo, un tunisino, è stato arrestato sabato scorso dagli agenti del commissariato di polizia di Corato
10 commenti 7612

È ritenuto responsabile di tentata rapina e lesioni aggravate ai danni dell’ex compagna 39enne, il tunisino di 37 anni arrestato sabato scorso dagli agenti del commissariato di polizia di Corato. Nei confronti dell'uomo è stata eseguita una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Trani al termine delle indagini avviate dopo la denuncia presentata dalla vittima e coordinate dalla Procura delle Repubblica presso il Tribunale di Trani.

Secondo quanto emerso, il tunisino – già gravato da precedenti penali e di polizia – si introdusse illecitamente all’interno dell’abitazione dell’ex compagna, arrampicandosi sul tubo del gas posto sulla facciata della palazzina e poi la minacciò di morte con un coltello da cucina al fine di ottenere denaro e sigarette. La vittima si oppose all’aggressore e, dopo una colluttazione, riuscì a metterlo in fuga riportando però una ferita al palmo della mano. Al termine delle formalità di rito, il tunisino è stato condotto nella casa circondariale di Trani.

lunedì 22 Novembre 2021

Notifiche
Notifica di
guest
10 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
saponetta
saponetta
7 mesi fa

la cosa più incredibile è come questo galantuomo, già gravato da precedenti penali e di polizia, fosse ancora in italia, libero di fare quel cappero che gli pare … questo è lo sconcio, l'assurdo, il reato che lo Stato compie nei confronti dei suoi stessi cittadini.

SAPONE
SAPONE
7 mesi fa

In Tunisia e in tutto il Medio Oriente non si permetterebbe di comportarsi in questo modo . Troppa libertà ammazza il vivere civile e la Libertà

G. R.
G. R.
7 mesi fa

Continuò sempre con più fermezza nel dire che Salvini ha ragione!!!

Il grillo parlante
Il grillo parlante
7 mesi fa

E brav a G. R. !!! Ha ragione sì… Salvini …. eccome… hai voglia !!! Assai ragione…!!!

Ba Pep da corato
Ba Pep da corato
7 mesi fa

Massimo un mese e il tunisino e fuori .punto e a capo per quello che a fatto ci vuole il rimpatrio subito senza la sentenza da un giudice di sinistra .

Luigi Murgiano
Luigi Murgiano
7 mesi fa

Per fortuna che è tunisino, che se fosse stato italiano nessuno avrebbe commentato

Gigi Gusto
Gigi Gusto
7 mesi fa

Notizia di oggi su Repubblica: ogni giorno 89 donne subiscono reati di genere perpetrati da parte di mariti, compagni o ex (quasi l'80% dei casi). Dall'inizio dell'anno sono stati 109 i femminicidi. Fonte: direzione anticrimine polizia. E va tutto bene.
Poi un imbecille fa quello che abbiamo letto nell'articolo, e siccome è tunisino si scatenano i seguaci di Salvini.
Perché quello che infastidisce i fan di Salvini non è la violenza sulle donne, ma i tunisini…

Maria P.
Maria P.
7 mesi fa

Mi pare giusto che la gente commenti questi episodi avvenuti nel proprio paese. E che esprima dubbi legittimi e perplessità sulla gestione dell'immigrazione in Italia.

Il grillo parlante
Il grillo parlante
7 mesi fa

Gigi giusto… una domanda: quanti tunisini hai a casa tua a mangiare gratis ???

Il grillo parlante
Il grillo parlante
7 mesi fa

Gigi Gusto… però alla mia domanda NON hai risposto… ma NOI, la risposta, la conosciamo benissimo… di Tunisini a casa TUA ne hai ZERO (a mangiare gratis…)… ???? Ipocriti !!!