Nella notte

Ordigno fa esplodere il distributore di sigarette di via Roma

La Redazione
Ordigno fa esplodere il distributore di sigarette di via Roma
L'esplosione è avvenuta intorno alle 3.20
11 commenti 6616

L'esplosione si è sentita fin nella zona 167 e ha fatto sobbalzare mezza città. Un ordigno è stato piazzato nella notte scorsa a ridosso del distributore automatico di sigarette della tabaccheria di via Roma, a pochi metri da corso Garibaldi e da via Tenente Lamonica. La deflagrazione è avvenuta intorno alle 3.20. Sul posto i carabinieri e le guardie della Metronotte. Qualcosa di simile era accaduto circa due mesi fa ai danni di una tabaccheria su via Di Vittorio.

n

lunedì 15 Novembre 2021

(modifica il 3 Agosto 2022, 1:10)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
11 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Pier Luigi
Pier Luigi
8 mesi fa

Qui, ormai da un po', c'è un vortice di criminalità che si sta abbattendo sui cittadini onesti, per motivi più o meno oscuri.

marcello vangi
marcello vangi
8 mesi fa

Una città molto sicura, sempre più sicura

saponetta
saponetta
8 mesi fa

certo che di m€#d@ come questa non se n'era mai vista a Corato … spero che forze di polizia e magistratura sia diano un tantino da fare … prima che oltre al danno alle cose, alle proprietà, non si verifichino anche danni alle persone … quell'esplosione, non sono un'esperta, ma a giudicare ad occhio, avrebbe potuto anche uccidere … fiducia quindi alla polizia e alla magistratura ! e speriamo …

Aldo
Aldo
8 mesi fa

Beeeeeeello, bello bello bello… Mamma butta la pasta che il fuoco di mezzogiorno ha sparato già… Come diceva un commentatore in risposta ad un mio commento “quante chiacchiere”…

G. R.
G. R.
8 mesi fa

Continuiamo a brancolare nel buio… Corato città aperta, sì ma a tutte le forme di delinquenza. Cose inaudite stiamo diventando lo schifo di tante altre città.

Victor
Victor
8 mesi fa

Tranquilli,non è il caso di allarmismi,non c'è nessuna criminalità organizzata. Con molta probabilità qualcuno è rimasto senza sigarette.

Può succedere a tutti…

Mario
Mario
8 mesi fa

Chissà cosa pensa adesso chi ha favorito i contatti con criminali non locali anni addietro.

Taken
Taken
8 mesi fa

Ormai corato è diventato come Corleone abbiamo perso la nostra città. Un appello al sindaco e alla sua amministrazione sveglia fate vigilare le forze dell'ordine con più unità operative

tonico
tonico
8 mesi fa

Qualche ora prima in piazza Di Vagno c'erano ben tre pattuglie di Carabinieri ed una dei nostri Vigili Urbani tutte impegnate a controllare un centinaio di innocui “fricchettoni”!

Ccccc
Ccccc
8 mesi fa

Corato = Mafia. Purtroppo è da ammettere, che questa città sta cadendo sempre di più nel baratro più totale e bisogna che si faccia qualcosa in maniera urgente. I commercianti e i cittadini non possono pagare questo, meritiamo una città tranquilla e non di vivere nel terrore

Ss
Ss
8 mesi fa

La nuova mafia perpetrata da vigliacchi ,Ignoranti e scansafatiche……..in un mondo che vanta ogni giorno mancanza di forze dell’ordine e leggi dure. E si ,quanto si stava meglio quando si stava peggio!