Attualità

Dal centro storico all’extramurale: istituito il disco orario su alcuni parcheggi in città

La Redazione
Un'ordinanza dirigenziale firmata dal comandante della polizia locale, Giuseppe Loiodice, ha regolamentato così la sosta in piazza Di Vagno, via Aldo Moro, viale V. Veneto e viale Diaz
4 commenti 1989

Arriva il disco orario sui tratti di alcune vie e piazze della città. Un'ordinanza dirigenziale firmata dal comandante della polizia locale, Giuseppe Loiodice, ha regolamentato così la sosta in piazza Di Vagno, via Aldo Moro, viale V. Veneto e viale Diaz. Nel dettaglio. la sosta è regolamentata: per un tempo massimo di 30 minuti valido dalle ore 8,30 alle ore 13,30 e dalle ore 16,00 alle ore 21,00 in piazza Di Vagno, nella parte in asse con Via Roma; per un tempo massimo di 60 minuti valido dalle ore 8,30 alle ore 13,30 e dalle ore 16,00 alle ore 21,00 sul lato destro secondo il senso unico di marcia di Via A. Moro tratto da Via Bronzetti a Via Cirillo; per un tempo massimo di 30 minuti valido dalle ore 8,30 alle ore 13,30 e dalle ore 16,00 alle ore 21,00 sul lato numerazione dispari di Viale V. Veneto tratto da Via L. Santarella a V. Gioberti; per un tempo massimo di 30 minuti valido dalle ore 8,30 alle ore 13,30 e dalle ore 16,00 alle ore 21,00 sul lato numerazione pari di Viale A. Diaz tratto compreso tra il civico 16 e il 26.

venerdì 12 Novembre 2021

Notifiche
Notifica di
guest
4 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Ctarricone
Ctarricone
7 mesi fa

E perche il sig.xomandante non si fa un giro proprio tra via Santarella, via gioberti e via Giacomo Veneziani? Strade a doppio senso di circolazione ma xon un laro sempre oxcupato e auto in sosta sui marciapiedi: un imbuto xonrinuo eliminabilissimo xon un semplice ed agevole senso unico! Chissà se i sig.Xomandante ne prenderà viaione!
E poi, vista la sua notevile xonoscemza del territorio xoratino, una bella revisione Della cirxolazione, non sarebbe ora di farla???????

Artù
Artù
7 mesi fa

Da vomito

franco
franco
7 mesi fa

e che dire dell'occupazione quasi come proprietà di tutti i posti liberi nella piazza Plebiscito e dintorni? e dela circolazione in città di camions autoarticolati autotreni ecc ecc insoma mezzi pesanti che ingombrano e faticano a muoversi dalla rotonda di via Trani per tutta la circolazioone intera e vanno a finire su quello sgorbio di sovrappasso di via Ruvo posto in maniera pericolosissima e fatto con i piedi da chissà quale astruso ingegnere…impediamo una volta per tutte l'ingresso in città(città chiaro?) ai mezzi pesanti e vediamo se il traffico non ne ha qualche beneficio, salvo i camionisti….

Pier Luigi
Pier Luigi
7 mesi fa

Bene! Più si ostacola l'uso delle auto, meglio è; in certi orari l'aria in alcune strade è irrespirabile. Chi può lasci l'auto e usi le gambe o la bicicletta, che non muore nessuno.